Francesca Chillemi racconta in un’intervista che vuole lavorare e non fare la mantenuta

L’ex Miss Italia Francesca Chillemi parla del suo rapporto con Stefano Rosso e svela che vuole continuare a lavorare e non fare la mantenuta.

chiudi

Caricamento Player...

Francesca Chillemi è la compagna di Stefano Rosso, figlio di Renzo Rosso che è patron di Diesel: insieme hanno una figlia di un anno e mezzo di nome Rania. L’ex Miss Italia non ha mai nascosto di avere un fidanzato meraviglioso che la vizia e riempie di attenzioni. Nonostante tutto però la 31enne tiene a precisare che non vuole fare la mantenuta e che non smetterà di lavorare.

Francesca Chillemi racconta in un’intervista a Grazia:

“Stefano ha sempre saputo che avrei continuato a recitare, anche dopo la nascita di nostra figlia. Il fatto che Stefano abbia disponibilità economica, non c’entra niente con me. Se smettessi di lavorare, come vivrei? Facendo la mantenuta? No, è proprio un concetto che non mi appartiene”.

Fin da piccola a Francesca non piaceva chiedere soldi o regali: “Già da ragazza mi pesava chiedere la paghetta ai miei genitori, figuriamoci, oggi con il mio uomo sarebbe impensabile. “Scusa Stefano mi dai i soldi per i pannolini?”. “Scusa Stefano mi compri un paio di scarpe nuove?”. Non Sono abituata a farmi regalare le cose dagli altri. Io non lavoro per hobby, ma per garantire la mia indipendenza che viene prima di tuttoNon chiedo niente a nessuno da quando avevo 18 anni. Ho cominciato a lavorare a 14. Non c’è niente di ideologico, è una mia necessità profonda, il mio modo di essere”.

Anche la casa in cui vivono a Milano è stata comprata metà a testa: “Io e Stefano abbiamo acquistato un appartamento a Milano, io ho pagato la mia metà. Me la sono guadagnata dopo anni di lavoro”.

Il prossimo 8 gennaio la vedremo in tv con la quarta serie di “Che Dio ci aiuti” e intanto sta valutando anche altre proposte per il cinema. Per quanto riguarda invece la vita privata sembra che l’attrice abbia nei progetti un secondo bebè.