E tu di che fototipo sei? Scopri il tuo e qual è la protezione più adatta

Scopri qual è il tuo fototipo: come capirlo e come fare per scegliere con sicurezza quale protezione solare è più adatta alla tua pelle

chiudi

Caricamento Player...

Prima di preparare le valige ricordati di preparare la tua pelle all’esposizione solare: solo scoprendo di che fototipo sei saprai quale sarà la protezione solare più adatta.

Fototipo: il significato

Con questo termine intendiamo la quantità di melanina presente nella nostra pelle. Varia da persona a persona e ci suggerisce che non tutte le pelli vanno protette allo stesso modo…

Varia in base ai capelli e alla carnagione. Ogni persona infatti reagisce in modo diverso all’esposizione dei raggi UV ed è per questo che si è pensata una suddivisione in sei gruppi.

Jessica Chastain
FONTE FOTO: instagram.com/jessicachastain/

Fototipo 1: A questa categoria appartengono soprattutto le persone dai capelli rossi o molti chiari, così come la pelle. Sono i più soggetti alle scottature;

Charlize
FONTE FOTO: instagram.com/charlizeafrica/?hl=it

Fototipo 2: Capelli chiari (biondi o castano) e pelle chiara. Anche per loro abbronzarsi è difficile e alle esposizioni solari seguono spesso fastidiosi eritemi;

Bella Hadid
FONTE FOTO: instagram.com/bellahadid/?hl=it

Fototipo 3: carnagione e capelli sono scuri e non presentano particolari problematiche legate all’esposizione. È molto difficile che si scottino;

Izabel Gaulart
FONTE FOTO: instagram.com/izabelgoulart/?hl=it

Fototipo 4: a questo gruppo appartengono le persone caratterizzate da una carnagione olivastra e capelli piuttosto scuri. Loro non si scottano e il loro colorito dura più a lungo;

Kim Kardashian
FONTE FOTO: instagram.com/kimkardashian/?hl=it

Fototipo 5: occhi e capelli scuri, l’esposizione al sole non costituisce un problema particolare;

Naomi Campbell
FONTE FOTO: instagram.com/iamnaomicampbell/

Fotitpo 6: hanno capelli, occhi e labbra molto scuri. Non devono utilizzare elevati filtri solari poiché per loro è quasi impossibile scottarsi;

Ad ogni fototipo una protezione

Protezione 50+: fototipo 1. Per questa carnagine va scelto una filtro solare con il fattore di protezione molto elevato. Va applicato più volte ed è da preferirsi il formato in crema;

Molto alta: fototipo 2. Anche per loro è consigliata una particolare attenzione nell’esporsi ai raggi UV, poiché molto sensibili;

Media: fototipo 3 e 4. Attenzione e cura anche in questo caso ma, man mano che si prende colore, si può “abbassare la guardia”;

Bassa: fototipo 4 e 5. Non ci sono particolari filtri da utilizzare. Per queste carnagioni vanno benissimo gli oli solari.