Fondotinta per acne

I migliori fondotinta per acne sono quelli coprenti, non comedogeni e di lunga durata.

Acne, cicatrici e macchie sono imperfezioni della pelle del viso comuni in ragazze giovani e non solo. L’acne adolescenziale e giovanile è un fattore pressoché comune in moltissime adolescenti e scompare in modo naturale con la crescita, una volta superata l’età dell’adolescenza.

Tuttavia, la pelle del viso può continuare a presentare queste imperfezioni anche in età adulta per differenti motivazioni.

Qualunque sia l’età e il motivo della presenza di acne sul viso, esistono fondotinta adatti alla copertura di queste imperfezioni e al trattamento della pelle del viso per attenuare il problema dell’acne.

I fondotinta per acne più diffusi e utilizzati sono quelli coprenti o ultracoprenti che contengono un’elevata quantità di pigmenti alla base della crema. La loro funzione è coprire le imperfezioni come l’acne, minimizzarle e nasconderle.

Naturalmente, in base al tipo di pelle e all’acne presente, si potrà scegliere il fondotinta più adatto alla propria pelle per tonalità e grado di coprenza, dettato dalla quantità di pigmenti presenti.

In base al livello di inestetismi e imperfezioni della pelle del viso, sarà scelto un fondotinta a coprenza leggera, medio, alta o ultracoprente.

Tutti i fondotinta per acne, coprenti, non sono comedogeni, ovvero opacizzano l’incarnato con l’effetto anti-lucido e sono di lunga durata.

Infine, a seconda delle esigenze e comodità di ognuno, i fondotinta coprenti possono essere liquidi o compatti.

La scelta del fondotinta più adatto a sé è personale, varia in base alla propria pelle e alle proprie esigenze, ma un consiglio da parte dell’esperto (come il proprio estetista di fiducia) non può mancare per fare la scelta giusta.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 26-03-2015

Donna Glamour Guide

X