Un horror non scontato nè noioso? La pellicola statunitense Killer Shark

Killer Shark è un film TV statunitense del 2011 diretto da Griff Furst appartenente alla categoria “Shark film”, perciò horror, un genere sempre d’effetto.

chiudi

Caricamento Player...

Il film Killer Shark è stato interpretato da Kristy Swanson, D. B. Sweeney, Robert Davi, Jason Rogel, Sophia Sinise, Richard Tanne, Jeff Chase e diretto dal regista e attore Griff Furst apparso in diverse produzioni televisive e cinematografiche il quale ha anche diretto film come “Movin ‘In eWolvesbayne”.

Guarda gratis il film Killer Shark su PopcornTv

Killer Shark è ambientato in Lousiana, più precisamente nella baia dell’Atchafalaya. Tutto è pronto in città per celebrare il Gatorgate, la festa che annualmente viene dedicata alla caccia all’alligatore. Approfittando della confusione un gruppo di bracconieri sta cercando di trafugare uno squalo, ma qualcosa va storto e la mostruosa creatura riesce a sfuggire lungo il corso del fiume disperdendosi nelle paludi dove da anni vengono disperse scorie radioattive. L’incubo assume proporzioni mai immaginate quando una gigantesca creatura mutata geneticamente inizia a mietere vittime tra ignari pescatori e bagnanti. Per fermare la scia di sangue che sta paralizzando la città, Rachel decidere di dare la caccia al temibile predatore.

Quando un animale esotico contrabbando affare va male, una in acque profonde squalo mortale viene rilasciato nella palude. La bella signora al restaunt gator a tema locale macchie pinna dello squalo, ma ha un tempo difficile convincere nessuno, meno di tutti lo sceriffo corrotto. Così lei e il suo culo sorprendentemente più giovane di un fidanzato, un misterioso tizio agente sotto copertura, e un ragazzo asiatico con conoscenza enciclopedica di tutto, salta in una barca e andare a caccia per la bestia. Nel frattempo la sorella bella giovane si mette in pericolo, e annuale Gator Fest della città si apre.

Killer Shark è una pellicola che appartiene al genere horror shark, ma non è un’estrema carneficina tanto da esser facile da guardare e mai noioso, con souspance ed effetti speciali presenti sin dall’inizio al punto giusto.