Fiction “Il Sistema”: chi è Michele Grandi?

Scopriamo qualcosa di più su Michele Grandi, uno dei protagonisti della nuova avvincente fiction “Il Sistema” attualmente in onda su Raiuno

chiudi

Caricamento Player...

Nel cast de “Il Sistema”, nuova miniserie italiana in sei puntate in onda su Raiuno, tra i protagonisti c’è anche Michele Grandi fidato allievo del Maresciallo della Guardia di Finanza Luce. Insieme saranno protagonisti di un’operazione in una grande villa alle porte di Roma. La morte improvvisa del fratello, infatti, porta il Maresciallo Luce a rientrare a Roma dove scopre una situazione fallimentare dell’azienda gestita dal fratello assassinato. Un evento tragico si trasforma nel punto di partenza per una nuova indagine con il bene e il male protagonisti indiscussi.

Chi è Michele Grandi della fiction “Il Sistema”?

Michele Grandi all’interno della fiction “Il Sistema” è l’allievo del Maresciallo Alessandro Luce della Guardia di Finanza. Insieme collaborano sull’indagine della morte del fratello del Maresciallo e scoprono l’esistenza di un blocco criminale che comanda l’intera città di Roma, con uomini politici, imprenditori e delinquenti coinvolti in primis e tutti legati da unico comun denominatore. I due protagonisti della Guardia di Finanza scopriranno il luogo dove si nascondono i capi e armati faranno irruzione all’interno di una villa dove sarà proprio Michele ad imbattersi nel capo principale.

Lino Guanciale è Michele Grandi de “Il Sistema”

Lino Guanciale presta il volto al personaggio di Michele Grandi nella miniserie italiana “Il Sistema”. Nato ad Avezzano si diploma a Roma presso l’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico vincendo il Premio Gassman. La sua carriera comincia dal teatro dove, diretto da Gigi Proietti, è nel cast di “Romeo e Giulietta” fino al debutto sul grande schermo avvenuto nel 2009. “Io, Don Giovanni” è il primo film al cinema a cui seguono “La prima linea”, “Il Gioiellino”, “Il sesso aggiunto”, “Il mio domani”, “To Rome with Love”. Nel 2011 il passaggio al piccolo schermo: è tra i protagonisti delle fiction “Il segreto dell’acqua” e “Una grande famiglia”. Contemporaneamente agli impegni televisivi e cinematografici continua ad occuparsi di teatro partecipando all’opera “La resistibile ascesa di Arturo”, mentre sul grande schermo è nel film “Il volto di un’altra” (2012), “La scoperta dell’alba” e “L’estate sta finendo”. Il grande successo di pubblico arriva nel 2013 con le fiction “Che Dio ci aiuti” e poco dopo “La dama velata” con Miriam Leone. Nel 2015, infatti, è premiato col Premio Flaiana come miglior rivelazioni dell’anno.

(fonte foto: Facebook)