Festival di Cannes 2016: film favoriti

Le pellicole destinate a lasciare il segno

chiudi

Caricamento Player...

La grande rassegna cinematografica francese sta per concludersi: iniziata l’11 maggio, finirà esattamente il 22. Come ogni anno, i film in concorso fanno parlare pubblico e critica e alcuni sembrano più quotati di altri. Non resta quindi che andare alla scoperta del Festival di Cannes 2016: film favoriti, attori protagonisti e registi da ricordare.

Festival di Cannes 2016: film favoriti

  1. Juste la fin du monde di Xavier Dolan. Il prodigioso regista canadese punta alla Palma d’oro con un dramma su uno scrittore malato terminale che comunica alla famiglia la sua irreversibile condizione. Spiccano nel cast i nomi di Marion Cotillard, Vincent Cassel e Gaspard Ulliel.
  2. Paterson di Jim Jarmusch. Il titolo si riferisce sia a una località del New Jersey che al nome del protagonista, poeta che si lascia ispirare dai passeggeri che sente sull’autobus che guida per vivere.
  3. The Neon Demon di Nicolas Winding Refn. Horror al femminile con Elle Fenning, è ambientato nel mondo della moda ed è tra i film più chiacchierati della kermesse.
  4. Neruda di Pablo Larraín. Biopic su Pablo Neruda con Gael García Bernal.
  5. Personal Shopper di Olivier Assayas. Film francese più atteso, ancora una volta ambientato nel settore della moda. Protagonista Kristen Stewart, già diretta in passato dallo stesso regista.
  6. Il Grande Gigante Gentile di Steven Spielberg. Collaborazione del grande regista con la Walt Disney, è uno dei pochi lungometraggi del festival adatti a tutta la famiglia. Tratto dal romanzo omonimo.
  7. Fai bei sogni di Marco Bellocchio. Dramma con Valerio Mastandrea e Bérénice Bejo, firmato dal nome italiano più importante di Cannes.
  8. Bacalaureat di Cristian Mungiu. Dramma padre-figlia incentrato sugli esami di maturità.
  9. The Salesman di Asghar Farhadi. Il rinomato regista iraniano racconta una crisi di coppia successiva a una rappresentazione teatrale.
  10. Ma Loute di Bruno Dumont. Film sarcastico e stralunato con Juliette Binoche e Valeria Bruni Tedeschi.