Sui genitori di Fabio Fazio il conduttore ligure non parla mai, anche se i valori trasmessigli da bambino lo hanno plasmato.

Su chi sia Fabio Fazio è superfluo lanciarsi in lunghi preamboli. Chiunque, del resto, lo conosce: basta seguire un minimo la televisione o il web. Quello che ha da dire interessa sempre, anche sui social. In tanti lo vedono proprio come un portabandiera delle loro idee sul piccolo schermo, altri non perdono mai occasione di scagliargli frecciatine. Per quanto riguarda la vita privata siamo, però, dinanzi a un rebus: parla pochissimo della famiglia costruita con la compagna, men che meno di chi lo ha messo al mondo. Eppure, la storia personale dei genitori di Fabio Fazio è, in fondo, pure interessante. Perché dipinge il quadro di un’Italia ormai appartenente al passato e, al tempo stesso, alquanto attuale.

Genitori di Fabio Fazio: biografia, carriera e vita privata

Fabio Fazio
Fabio Fazio

Il padre Giuseppe, impiegato classe 1934, era originario di Varazze, in provincia di Savona, dove sono nati sia Fabio che il fratello minore, Massimiliano. La madre, originaria della Calabria, seppur nata in Etiopia, svolgeva la medesima professione. In casa si respirava un forte senso religioso. Credendo fortemente nell’istituzione ecclesiastica e i ragazzi sono stati spinti a frequentare l’ambiente dell’oratorio, considerato essenziale nel percorso di crescita.

Altrettanto tenuta in alta considerazione è stata la scuola. Non per niente Fabio ha conseguito una laurea con 110 (senza lode) in Lettere, mentre, in maniera altrettanto proficua, Massimiliano ha studiato Giurisprudenza, per poi diventare avvocato. Note biografiche aggiuntive è pressoché impossibile attingerne. Pochi biografi hanno cercato di fare luce sulle origini dell’anchorman di Che Tempo Che Fa, data l’estrema riservatezza del presentatore.

3 curiosità sui genitori di Fabio Fazio

– In uno scambio di battute con Luciana Littizzetto, Fabio ha rivelato di avere trascorso gli anni più belli della sua vita a Frabosa Soprana, piccolo borgo delle Alpi Marittime nel Cuneese, dove faceva le vacanze con il resto della famiglia. Nella stessa località tornerebbe ancora oggi. 

– Hanno entrambi prestato servizio da funzionari dello Stato, pur non avendo avuto alcun ruolo nell’ingresso del figlio in Rai. 

– I principi su cui non transigevano – ha raccontato Fabio in un’intervista a Il – erano il senso del dovere, legalitario, di tutto.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-03-2022


Chi sono i genitori di Fabri Fibra?

Chi è Margherita d’Amico, l’ex moglie di Luca Zingaretti