Europee, Fuori Iva Zanicchi: “Vittima di Boicottaggio, lascio Politica”

“Ho già dato troppo senza ricevere nulla”. Parole di Iva Zanicchi, che abbandona la politica dopo la mancata riconferma al Parlamento Europeo. L’aquila di Ligonchio dice addio a Forza Italia, accusando i big del partito di non saper comunicare: “Mi hanno boicottata, trovo sbagliata la campagna elettorale”.

chiudi

Caricamento Player...

Alla fine ha dovuto lasciare il seggio di Bruxelles dopo aver ricoperto il ruolo di europarlamentare dal 2009 al 2014. E’ tanta l’amarezza sul volto e nelle parole di Iva Zanicchi, protagonista di una campagna elettorale dai toni aspri nei confronti degli avversari. Non è mancata l’ironia nei suoi confronti, come quando il web ha discusso i presunti ritocchi alla foto del suo manifesto elettorale con tanto di tweet “E dopo la #Meloni, la questione Photoshop è sfuggita di mano anche alla #Zanicchi”.

Iva Zanicchi, cantante prestata alla politica non ci sta a passare per colpevole, anzi:

“Se mi dedicherò alla musica? Magari mi darò all’ippica, ma non alla politica. L’ambiente è una giungla dove i nemici veri sono quelli che hai in casa”.

In un’intervista all’Ansa, Iva Zanicchi non critica Silvio Berlusconi: “Gli voglio troppo bene e so che lui è soddisfatto di me”. Sul resto del partito ha alcune cose da dire: “I compagni buttavano i miei santini nella spazzatura ma posso capire che si è in competizione. Un accostamento ad una delle mie canzoni? Penso che sia perfetta ‘Fiume amaro’, un successo da un milione di dischi. Ecco, il risultato di Forza Italia è un grande fiume amaro, speriamo che gli serva da lezione”.

Sulla possibile discesa in campo di Marina Berlusconi, l’ex conduttrice è chiara: “Non è la persona giusta per sostituire Silvio Berlusconi. Penso che lui non voglia coinvolgere i figli in un’avventura tanto difficile. Non ci credo. Marina è una persona valida, molto umana e molto brava. Io se fossi il padre non la manderei in politica: deve trovare qualcuno fuori dalla famiglia”.

Lorenzo Lucon.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16087″]