Esercizi base in acqua per glutei

Un lato B a prova di passerella? Per averlo tonico bastano alcuni esercizi base per glutei da fare in acqua. Vediamoli assieme.

chiudi

Caricamento Player...

Diete, stress, sedentarietà e squilibri ormonali incidono sul fondoschiena delle donne, ma con un po’ di allenamento e degli esercizi mirati è possibile ottenere dei glutei sodi e alti. Qui vi segnaliamo alcuni esercizi in acqua per glutei.

Sicuramente gli esercizi di acquagym sono molto utili per tonificare i muscoli. Un primo esercizio è la camminata con falcata lunga. Un altro utile esercizio per glutei è quello di appoggiare la schiena a bordo piscina, sollevare e tenere tese le gambe, poi aprirle e chiuderle. Fare almeno 3 serie da 15 movimenti per seduta.

Un altro esercizio, è quello di fare dei saltelli in acqua, prima piccoli e poi più grandi, fino a portare le ginocchia in alto verso il petto, alternando corsa veloce sul posto e salto. Molto utilizzato durante le lezioni di acquagym è anche l’incrocio delle gambe da un lato e dall’altro, e avanti e indietro: la forza e la velocità usate per fare questo esercizio aiutano a rassodare molto i glutei.