Esempio menù dieta dei sette cereali

Volete perdere peso in maniera naturale e senza eccessivi sacrifici? Allora vediamo insieme un esempio di menù della dieta dei sette cereali, molto amata.

Con l’avvicinarsi della bella stagione è sempre più alta l’ansia da prova costume, e le diete si sprecano, dalle più rigide alle più particolari ed originali. Oggi parliamo della cosiddetta dieta dei sette cereali, sempre più diffusa specialmente tra le donne, che propone un regime alimentare non troppo rigido ma molto attento al corretto equilibrio del nostro organismo.

Questa dieta si basa sulla costante assunzione di cereali, un alimento semplice e naturale, che dovrebbe far parte sempre della nostra alimentazione, a prescindere dalle diete, considerati gli effetti benefici principalmente su stomaco, intestino e flora intestinale e batterica.

Volete un  esempio di menù? Il nostro modello propone 5 pasti leggeri al giorno, ovvero: colazione, spuntino a metà mattinata, pranzo, spuntino pomeridiano e cena.

Rispettivamente, cercate di consumare yogurt magro con cereali, un frutto o una centrifuga/succo/spremuta, verdure lesse con un uovo sodo o una fettina di carne/pesce ai ferri, una galletta di riso con un frutto fresco, riso integrale con verdure, contorno di verdure fresche mele cotte (magari insaporite con la cannella).

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 15-04-2015

Donna Glamour Guide

X