Erbe tintorie per capelli

Gli accorgimenti necessari per ottenere tutti i vantaggi dalle erbe tintorie.

chiudi

Caricamento Player...

Erbe tintorie per capelli: la scelta delle donne che preferiscono non utilizzare le tinture chimiche e che amano le sfide.

Cosa sono le erbe tintorie?

Dalle foglie essiccate e poi macinate delle erbe tintorie si ricavano alcuni famosissimi pigmenti, come l’henné. Tali pigmenti, opportunamente miscelati tra di loro, con precise dosi di acqua e con altri additivi di origina naturale, danno origine a tinture per i capelli.
Queste tinture possono essere preparate e utilizzate in casa, producono risultati molto naturali e soprattutto estremamente duraturi.

Uno dei vantaggi principali dell’utilizzo delle tinture a base di erbe è che è molto difficile che generino reazioni allergiche sulla cute, cosa che può verificarsi quando si utilizzano tinture di produzione industriale.
Le tinture a base di erbe producono sui capelli un effetto naturale e assolutamente unico, poiché i pigmenti delle erbe tintorie reagiscono in maniera differente sulla diversa composizione della cheratina dei capelli. Per questo motivo il colore ottenuto su una chioma sarà probabilmente diverso dal colore ottenuto con la stessa tintura su un altro tipo di capello.

Erbe tintorie per capelli: i (pochi) svantaggi

Imparare a produrre una pastella della giusta densità per poi indovinare il periodo di posa della tinta sui capelli umidi non è una questione immediata.
Si tratta di procedere per tentativi, di fare esperimenti, di acquisire dimestichezza con i diversi tipi di erbe tintorie e con le loro dosi.
Si deve inoltre fare i conti con il fatto che le erbe tintorie producono sui capelli diversi strati di pigmenti che finiscono con il sovrapporsi: questo tende progressivamente a scurire il colore di partenza, rendendo più difficile dosare le polveri per le applicazioni successive. Non tutte le donne ritengono che questo sia un problema: alcune ricercano appositamente questo effetto.
Le erbe tintorie non riescono a coprire alla prima applicazione la totalità dei capelli bianchi (in particolare di una testa completamente bianca), ma non è un risultato impossibile da raggiungere: si tratta soltanto di perseverare, poiché con le applicazioni successive tutti i capelli verranno colorati e, in aggiunta, la colorazione diventerà permanente.

Fonte immagine di copertina: Wikipedia