Elenoire Casalegno, confessioni hot: “Il sesso è meglio dopo i 40”

Elenoire Casalegno alla soglia dei 40 anni riflette sulla sua vita e si lascia andare a dichiarazioni bollenti

chiudi

Caricamento Player...

Elenoire Casalegno si è raccontata in un lunga intervista al settimanale Chi, e ha fatto un bilancio della sua vita ora che è alla soglia dei 40 anni; la showgirl si è lasciata andare a confessioni piccanti riguardanti il suo essere donna e il suo modo di vivere il sesso ora che non è più una ragazzina. “Stuzzicare è importante, altrimenti si rischia la noia. Io, a quasi quarant’anni, posso dire che oggi vivo il sesso molto meglio rispetto a quando ero più giovane e pensavo di sapere tutto del linguaggio amoroso. Bastano un po’ di pane e salame, del vino rosso e al resto ci penso io”. Elenoire Casalegno svela di  non aver paura di invecchiare e di amare il suo corpo e le sue celebri gambe lunghissime: “Amo le mie gambe, sono la mia forza e forse il riassunto della mia bellezza. Amo i complimenti degli uomini, tranne quando sono volgari. Per il resto, le rughe in più fanno compagnia e regalano consapevolezza e sicurezza. Il sesso di oggi è più bello di quello di ieri”.

L’amore e la famiglia

La vita privata di Elenoire Casalegno va a gonfie vele da quando si è sposata con Sebastiano Lombardi nel 2014: è una mamma felice di sua figlia Swami, nata dal rapporto con DjRingo, e non esclude di poter diventare mamma ancora una volta.

“Non metto punti fermi nella mia vita. Tra poco Swami diventerà maggiorenne. Dinanzi a una nuova maternità oggi rispondo: non lo so. La vita è una continua fonte di sorprese”.

La Casalegno lascia poi una riflessione sui vari divorzi e separazioni vip annunciati dagli stessi protagonisti con pomposi comunicati stampa: la showgirl ritiene che ci sia bisogno di più privacy per certe cose.

“Io non l’ho mai fatto, lo trovo assurdo. Sembra il prolungamento del lavoro. Capisco avere i riflettori addosso, ma proprio per questo devi tutelare la tua vita privata, la fine di una storia, il più possibile. Magari in silenzio. I panni sporchi, almeno in una prima fase, si lavano sempre in casa. E poi si decide sempre in due. Non è il mio mondo, né il mio modo. Altra mia piccola regola di vita”.

Elenoire Casalegno
Fonte: Instagram