Dopo aver parlato dei motivi che hanno portato alla rottura con Lulù, l’ex nuotatore ora spiega in che rapporto è attualmente con la principessa etiope.

Manuel Bortuzzo è tornato a parlare di Lulù Selassiè, con la quale la relazione è finita da qualche settimana. L’ex nuotatore ha rivelato in che rapporti è oggi con la principessa etiope, dopo aver spiegato abbondantemente i motivi della rottura con la gieffina.

Le dichiarazioni di Manuel Bortuzzo

Come riporta Caffeina, a Verissimo l’ex nuotatore spiegava i motivi della rottura con Lulù: “Tra noi la storia è chiusa perché l’ho deciso io. Se ho scelto di lasciarla è perché l’ho voluto io e nessuno mi ha influenzato. Voglio dire chiaramente che non c’entra niente mio padre o la mia famiglia in questa storia. Alla base ci sono state delle cose di coppia, Lulù non era quella giusta e l’ho compreso dopo un mese e mezzo fuori dal reality. Poi abbiamo 23 anni e le storie possono finire così come iniziano. Capisco il parere della gente, ma non posso stare con lei per l’affetto dei fan”.

E ancora: “Ci tengo però a ribadire che né mio papà, né i miei amici mi hanno fatto il lavaggio del cervello questo non è vero affatto. Anzi i miei amici lei nemmeno li ha conosciuti. La gente non conosce i retroscena“. Al Maurizio Costanzo Show, Manuel Bortuzzo risponde alla domanda riguardo il rapporto attuale con Lulù e dichiara: “In che rapporti siamo oggi? L’ho lasciata e adesso io faccio la mia vita e lei la sua. A 20 anni gli amori vanno e vengono“.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-05-2022


“Non ho avuto altri figli perchè…”: Martina Colombari svela tutto

Selma Blair: “Mi sono ubriacata per la prima volta a 7 anni e in adolescenza sono stata violata”