Pamela Rosato si è spenta prematuramente a 42 anni, la violinista pugliese nota per aver lavorato spesso con Albano.

Domenica 26 giugno è morta a soli 42 anni, la violinista Pamela Rosato. L’artista è scomparsa a Senigallia, dove si è era trasferita ed è nota per aver collaborato al video musicale di Al Bano. Inoltre, aveva partecipato anche al Festival di Sanremo proprio tra l’orchestra.

Addio a Pamela Rosato: le cause della morte

Lutto Perdita

Pamela Rosato è morta dopo aver combattuto contro una lunga malattia che, alla fine, l’ha strappata alla vita. La violinista era stata ricoverata all’ospedale di Torrette, a causa proprio delle sue condizioni di salute che si aggravavano sempre di più. I funerali dell’artista si sono celebrati martedì 28 giugno nella chiesa di Cesanella.

Come riporta FanPage: “Musicista, violinista e violista, Pamela si era diplomata in violino sotto la guida del maestro Ennio Catanese presso il conservatorio Tito Schipa di Lecce. Aveva quindi perfezionato la sua preparazione per poi collaborare con numerose orchestre lirico-sinfoniche. Insieme all’orchestra “Terra d’Otranto”aveva partecipato al Festival di Sanremo. Da circa due anni insegnava Violino presso la scuola “Centro Studi Musicali” di Brindisi e presso la scuola di musica della Fondazione “Anna Milanese” di Mesagne.

La famiglia che l’è rimasta vicina fino all’ultimo momento piange l’artista, scomparsa davvero troppo giovane e piena di talento. La sua splendida carriera aveva ancora tanto da dare al mondo dell’arte musicale che piange una delle sue musiciste più talentuose e meritevoli. Ci sarà un’altra celebrazione in suo ricordo, mercoledì 29 giugno alle 10 presso la Chiesa Madre di Mesagne.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 29-06-2022


“Il primo passo l’ho fatto io”: Matano racconta il primo incontro con suo marito Riccardo

Isabella Ferrari sull’aborto: “Avevo 17 anni…”