Sabato 17 aprile è il giorno dei funerali del Principe Filippo: dove vederli in diretta TV e in streaming.

L’ultimo saluto al Principe Filippo verrà dato sabato 17 aprile 2021 a Londra. La cerimonia si terrà in forma privata e si terrà alla Cappella di San Giorgio del Castello di Windsor e i partecipanti saranno solamente in 30. Ovviamente saranno presenti i parenti più stretti: dalla Regina Elisabetta II al Principe Carlo con la moglie Camilla. Ci saranno poi anche i nipoti, il Principe William con la moglie Kate e il Principe Harry ma senza la propria consorta, Meghan Markle, rimasta negli Stati Uniti. Non mancheranno neppure il Principe Andrea con le figlie Beatrice ed Eugenia e i rispettivi mariti. Nonostante i funerali si terranno in forma privata, gli occhi del mondo saranno rivolti sull’evento e anche in Italia sarà possibile seguirlo in diretta.

Principe Filippo: dove vedere il funerale in diretta TV e in streaming

I funerali si terranno a partire dalle ore 15 locali, le 16 in Italia. Per l’occasione la puntata di ItaliaSì, su Rai 1, inizierà in anticipo rispetto al solito: alle 15.45, in modo da poter seguire l’intero evento. I funerali del Principe Filippo dovrebbe essere trasmessi in diretta TV anche su RaiNews24.

Principe Filippo di Edimburgo
Principe Filippo di Edimburgo

Oltre alla Rai, anche Sky dedicherà spazio ai funerali del Principe Filippo. Per questo motivo a partire dalle ore 15.30, fino alle ore 17, l’evento sarà trasmesso in diretta TV con uno speciale su Sky TG24.

Ovviamente sarà possibile seguire i funerali del Principe Filippo anche in diretta streaming collegandosi al sito o all’app di Rai Play o su Sky Go.

Funerale Principe Filippo: la Camera ardente non ci sarà

Per volontà dello stesso Principe Filippo non si terranno i Funerali di Stato e nei giorni precedenti a quelli dell’ultimo saluto non si è tenuta neanche la camera ardente per rispettare le normi di contrasto alla pandemia di Covid.

TAG:
tv

ultimo aggiornamento: 16-04-2021


Pio e Amedeo: ‘Sul catcalling abbiamo costruito la carriera’. E poi le critiche alla D’Urso

LOL: Chi ride è fuori, ecco come vedere le scene che sono state tagliate