Dove si trova lo Yugo Fusion Bar a Roma?

In pieno centro della Città Eterna l’avanguardia chic della movida di tendenza

chiudi

Caricamento Player...

Dove si trova lo Yugo Fusion Bar a Roma? Se state immaginando una location trendy e ricercatissima per il primo locale fusion italiano, siete fuori strada. Lo Yugo ha scelto come propria sede un angolo di Roma incastrato tra il quartiere Monti e Via Nazionale, a breve distanza dal Quirinale.

Una nuova idea di bar

Un fusion bar deriva il nome e la propria principale caratteristica dalla capacità di mettere assieme e in maniera armoniosa elementi tipici della gastronomia di luoghi lontanissimi tra loro.
La tendenza era stata inaugurata al principio del nuovo millennio da ristoranti che proponevano ad esempio piatti della tradizione asiatica accorpando elementi giapponesi, cinesi, thailandesi, vietnamiti e così via oppure fondendo la cucina Tex Mex con quella italiana.

I bar che scelgono di seguire la strada della fusione di stili sia nei piatti che servono sia nella scelta dei vini e delle altre bevande sia infine nell’arredamento e nella musica on air, oggi costituiscono la novità assoluta e cavalcano la cresta dell’onda di un successo che sembra promettente anche negli anni futuri.
A caratterizzare lo stile dello Yugo Fusion Bar è un arredamento semplicissimo e ricercato, l’accostamento di pochi colori come il bianco delle orchidee, il nero degli arredi e il viola scuro dei divani. Il soffitto è una teoria di mattoni e di tubi dell’areazione lasciati a vista. L’oro è una cornice che percorre e illumina l’intero perimetro del locale.

Dove si trova lo Yugo Fusion Bar a Roma?

Il primo bar che nasce fin da subito con una spiccata vocazione fusion è, come già accennato, lo Yugo Fusion Bar a Roma. Ospitato all’interno del Roman Luxus Hotel nel Rione Monti, lo Yugo si trova a due passi dal Quirinale e da Via Nazionale, al Largo Angelicum presso il civico 2. Il numero di telefono a cui fare riferimento per informazioni e prenotazioni è lo 06 679 4549

Fonte immagine di copertina: Yugo