Dove comprare le mandorle amare

I migliori store online

chiudi

Caricamento Player...

La mandorla, ossia il frutto della pianta del mandorlo, è notoriamente dolce. Ma esiste anche la mandorla amara: si tratta del seme della pianta Prunus amygdalus. In altre parole è il nocciolo dell’albicocca, detto anche armellina. La differenza tra mandorle dolci e amare non sta solo nel sapore, ma anche nella forma: le seconde sono più ampie e tozze delle prime. Il gusto amaro è dato dalla presenza dell’amigdalina, e viene usato come aromatizzante in cosmesi e in pasticceria. Scopriamo quindi dove comprare le mandorle amare su Internet.

Un avvertimento

Prima di elencare i siti dove le armelline sono acquistabili, è bene sottolineare che l’amigdalina è un glucoside cianogenetico. Significa che è simile al cianuro, quindi molto velenosa per gli esseri umani. Cinque o dieci semi possono essere mortali per un bambino, mentre 50 per un adulto. Le mandorle amare, perciò, sono utili solo all’interno di rimedi naturali come l’acqua da esse ricavata. La nocività di tali semi infatti ha effetti anticancro: chi è affetto da tumore può provare a consumarli quotidianamente, ma in quantità limitata. Da evitare assolutamente il fai da te, e anche nel caso di ingestione controllata, fare attenzione perchè l’effetto è variabile da persona a persona.

Dove comprare le mandorle amare

A causa di questi pericolosissimi effetti collaterali, può essere difficile trovare le armelline. Un primo sito consigliato è Tibiona.it, che ne vende 100 grammi a 1,46 euro. Viene specificato che vanno usate per aromatizzare, per esempio per preparare amaretti morbidi o tradizionali. Sullo stesso sito, acquistabile anche la confezione da 500 grammi a 8,29 euro. In alternativa ecco la proposta della Drogheria Farnese: 250 grammi a 2,95 euro. Si tratta di armelline sgusciate con pelle. Concludiamo con NaturaSì: una confezione di mandorle amare marca Rapunzel a 7,19 euro per 200 grammi.