Dove andare in vacanza a luglio in Trentino Alto Adige

Il tour dei Laghi del Trentino Alto Adige è un’ottima scelta per una vacanza nel mese di luglio.

I 297 laghi del Trentino hanno dato alla regione l’attributo di “Finlandia d’Italia”. Ogni lago del territorio è differente per caratteristiche colore. I principali specchi d’acqua sono a fondovalle e tra 1200 e i 1500 metri e sono caratterizzati dalla limpidezza dell’acqua e dalla pescosità.

Sono disponibili diversi itinerari per scoprire i laghi del Trentino. Con la nostra guida vi proponiamo di scoprire tre dei laghi più belli del Trentino.

Dove andare in vacanza a luglio in Trentino Alto Adige: il tour dei laghi

Il Lago di Andalo

Il Lago di Andalo è un piccolo specchio d’acqua di origine carsica. È caratterizzato da una forma allungata e da una superficie variabile a seconda delle precipitazioni. Come specie ittica è presente la sanguinerola. Intorno al lago potrete passeggiate o andare in bici percorrendo una strada di piccoli mattoni.

Il Lago d’Idro

Si trova nelle Valli Giudicarie, tra il lago di Garda e il lago d’Iseo, e confina con le province di Trento e Brescia. È posizionato tra fitti boschi, ha una lunghezza di dodici chilometri e la sua profondità raggiunge i 122 metri. È considerato una delle perle del Trentino, molto frequentato dagli amanti degli sport acquatici come nuoto, canoa, vela e surf. Vi permetterà inoltre di fare il bagno, in quanto le sue acque, in estate, arrivano a un temperatura di 24 gradi.

Il Lago di Levico

Per la sua forma caratteristica viene paragonato a un fiordo norvegese ed è di un bellissimo verse smeraldo grazie alle piante dei boschi che si riflettono nelle sue acque. La riva del lago è costeggiata dalla “strada dei pescatori”, lungo la quale si può passeggiare. Gli amanti degli sport acquatici potranno praticare nuoto, vela e windsurf.

ultimo aggiornamento: 06-07-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X