Dove andare in vacanza a luglio in Lombardia

Per la vostra vacanza a luglio in Lombardia scoprite Milano nelle sue mille sfaccettature.

Milano, capoluogo della Lombardia, è spesso una città di “passaggio”. Con la nostra guida vi proponiamo una vacanza che vi farà conoscere la città attraverso i suoi monumenti, i suoi musei e le sue piazze. Potete scegliere se scoprire Milano a piedi o con uno dei tanti servizi di bike sharing.

Dove andare in vacanza a luglio in Lombardia

I monumenti

Il Duomo è il simbolo di Milano. È possibile visitarlo acquistando il Duomo Pass o con un biglietto per le terrazze, che vi permetterà di vedere da vicino la celebre Madunina. Dopo una tappa nella bellissima Galleria Vittorio Emanuele, esempio di architettura neorascimentale, spostatevi in Piazza della Scala, dove ha sede uno dei più celebri teatri del mondo. È possibile una visita con una guida, che vi permetterà di arrivare fino al palcoscenico. Il complesso di Santa Maria delle Grazie merita una visita approfondita. Qui, infatti, nel lato del Chiostro dei Morti, si trova l’Ultima Cena di Leonardo. Anche il Castello Sforzesco richiede una visita decisamente lunga. Durante il tour potrete anche percorrere il Parco Sempione.

I musei di Milano

Ogni giorno della settimana potete visitare il Museo di San Siro e fare un tour dello stadio, a partire dagli spogliatoi. La struttura comprende oggetti e cimeli del Milan e dell’Inter, le due squadre meneghine, come maglie, scarpe e trofei. Se amate il design, la moda e le arti visive scegliete il Palazzo dell’Arte, anche sede della Fondazione Triennale di Milano. Il Museo della Scienza e della Tecnica e il Museo dei Bambini offrono numerosi intrattenimenti e giochi pensati apposta per i più piccoli.

Fonte foto copertina: www.flickr.com 

ultimo aggiornamento: 27-06-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X