Dove andare in vacanza a giugno in Friuli Venezia Giulia

Per la vostra vacanza in Friuli Venezia Giulia vi proponiamo un itinerario alla scoperta della montagna carnica.

La Carnia è l’area montana che si trova a nord ovest del Friuli Venezia Giulia. Una zona dai paesaggi suggestivi, ricca di cultura, tradizioni e tante possibilità di svago per i turisti. Questa zona si presta ad essere vissuta al meglio nel mese di giugno, in cui il caldo è ancora sopportabile. Sono quattro le vallate carniche da scoprire: la Valle del But o Canale di San Pietro (Cjanâl di Sant Pieri), la Val Chiarsò o Canale di Incarojo o Val di Paularo (Cjanâl di Incjaroi), la Val Degano o Canale di Gorto (Cjanâl di Guart) e la Val Tagliamento (Cjanâl di Soclêf o Petecarie).

Dove andare in vacanza a giugno in Friuli Venezia Giulia

Sport immersi nella natura

La valle della Carnia è caratterizzata da immense distese di boschi e prati, paesaggi fiabeschi in cui si stagliano le vette delle Alpi Carniche e delle Dolomiti Friulane. La location ideale per una vacanza diversa dal solito, da dedicare allo sport all’aria aperta, come le scalate alpinistiche o escursioni più tranquille. La Carnia può essere scoperta, lungo i suoi tanti sentieri, a piedi, in bici e anche a cavallo.

Trekking in alta quota

Se siete appassionati di arrampicata la Valle della Carnia è ciò che fa per voi. Nella vallata, infatti, si trovano il monte Coglians, la vetta più alta, le Dolomiti Pesarine, i Monfalconi di Forni e il Parco Naturale delle Dolomiti Friulane. Queste montagne possono essere affrontate, dai più temerari, con scalate e ferrate, o percorrendo i sentieri tradizionali alla portata di tutti.

La Carnia in bici

Gli amanti della bici da strada e delle mountain bike possono scoprire la Carnia lungo percorsi suggestivi tra i boschi, pendii e sentieri facilmente percorribili. In questa zona si trova anche la celebre salita dello Zoncolan, simbolo del Giro d’Italia.

ultimo aggiornamento: 21-06-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X