Ecco le principali differenze tra il funerale di Diana e della Regina Elisabetta. Invitati, fiori, l’oggetto con cui sono sepolte…

Lunedì 19 settembre alle 11 del mattino ora inglese, si sono tenuti a Londra i funerali della Regina Elisabetta, mancata lo scorso 8 settembre. Si tratta di uno degli eventi più seguiti a livello mondiale degli ultimi anni, ma gli inglesi e le persone comuni confrontano gli elementi di diversi funerali reali. In questo senso, scorso agosto è anche caduto l’anniversario dei 25 anni della morte di Diana Spencer, la “principessa del popolo”.

Lady Diana era amatissima dal popolo inglese e dal mondo intero e il suo rapporto complicato con la Regina ha sempre fatto molto discutere. Per questo motivo è naturale che in molti cerchino analogie e differenze tra i due funerali: il numero di invitati, la quantità di fiori, gli spettatori mondiali o l’oggetto con cui sono sepolte…

Funerali di Lady Diana: 2 mila invitati e 2 miliardi di spettatori

Lady Diana
Lady Diana

l 6 settembre 1997, giorno dei funerali di Lady Diana, furono circa 2000 gli invitati che presero parte alla cerimonia all’interno di Westminster. L’audience della televisione britannica raggiunge i 32 milioni di spettatori, mentre a livello mondiale si stima che la cerimonia venne vista da 2,5 miliardi di spettatori, trasmesso in 200 paesi e 44 lingue. È stato uno dei maggiori eventi televisivi della storia.

Anche per i funerali della Regina gli invitati presenti sono circa 2000, essendo quella la capienza massima di Westminster. A livello mondiale si sono collegati in mondovisione circa 4,5 miliardi di spettatori, il doppio rispetto a quelli di Diana, rendendolo ufficialmente l’evento più seguito della storia.

Chi erano gli invitati ai funerali di Lady Diana?

Tra i circa 2000 invitati ai funerali di Lady Diana si ricordano grandi personalità del mondo dello spettacolo, attori e cantanti, quali: Elton John, Michael Jackson, George Michael, Tom Hanks, Tom Cruise, Luciano Pavarotti, Cliff Richard e molti altri. Erano presenti anche molte personalità politiche tra cui: gli ex primi ministri brittanici John Mayer, Margaret Tatcher, James Collaghan. Il primo ministro inglese Tony Blair, il Re di Spagna, Hillary Clinton, Henry Kissinger, il Principe del Giappone e Nelson Mandela.

Tra i 2000 invitati ai funerali della Regina, oltre a tutti i componenti della Famiglia Reale, compresi George e Charlotte, sono invitati invece 42 dei principali leader mondiali tra cui: Joe Biden, Sergio Mattarella, Emmanuel Macron, Jair Bolsonaro, Justin Trudeau, Frank-Walter Steinmeier. Non sono presenti i leader di Russia, Afghanistan, Bielorussia, Myanmar, Siria e Venezuela.

La quantità di fiori

Lady Diana è stata una figura talmente amata dal popolo inglese che in occasione della veglia e dei funerali, la quantità di fiori e di lettere a lei dedicate poste fuori dal Palazzo Kensington superano i 9 metri di accumulo.

In seguito alla morte della Regina sono state talmente tante le richieste di fiori che a Londra non se ne trovavano più. I negozi sono stati presi d’assalto tanto che l’Inghilterra ha dovuto aiuto ai principali esportatori di fiori: l’Olanda. L’azienda Hilverda De Boer, che fornisce fiori in tutto il mondo ha dichiarato: “Dall’8 settembre abbiamo riscontrato un aumento del 15-20 per cento sulla domanda complessiva”.

L’oggetto nelle mani di Lady Diana

Secondo alcune fonti, nel 1997, Lady Diana è stata sepolta mettendo all’interno della bara due oggetti. Una foto dei suoi due figli, William e Harry, e un rosario che le era stato donato da Madre Teresa di Calcutta.

Per quanto riguarda la Regina, è stata sepolta con altri due oggetti importanti: la fede nuziale in oro gallese e degli orecchini di perla.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-09-2022


Reame del Commonwealth: cos’è e da quali Paesi è composto

Le più belle frasi sui legami, citazioni da dedicare a persone davvero speciali