Qual è la differenza tra metafora e similitudine? Vediamo alcuni esempi e impariamo un modo semplice per non commettere più errori.

Anche se qualcuno fa ancora confusione, la differenza tra metafora e similitudine c’è. Non è difficile da distinguere e vi basterà imparare una semplice regola per non fare più errori. Vediamo qualche esempio di queste due figure retoriche e, magari, cerchiamo di utilizzarle anche nel linguaggio quotidiano.

Differenza tra metafora e similitudine: esempi

Qual è la differenza tra metafora e similitudine? La prima parola viene dal greco metaforà e dal latino metaphero e significa io trasporto. Si utilizza quando avvertiamo il bisogno di rafforzare un concetto. Ad esempio, al posto di Valeria è una ragazza molto forte, potremmo dire Valeria è una leonessa. Ovviamente, non si sta dicendo che Valeria si è trasformata in un animale, ma che la sua grinta è paragonabile alla regina della foresta. Allo stesso modo, per dire Laura ha i capelli biondi, potremmo utilizzare Laura ha i capelli d’oro. O ancora, Alberto è un angelo invece di Alberto è un bambino molto buono. Di esempi, ovviamente, ne potremmo fare un’infinità.

La similitudine, invece, è una figura retorica che mette a confronto due concetti e differisce dalla metafora per gli avverbi di paragone. Ad esempio: sei bella come una dea, sei luminosa come il sole d’agosto, sei dura come il marmo, sei lenta come una lumaca e via dicendo.

Pertanto, ribadendo che metafora e similitudine sono due figure retoriche diverse, è bene sottolineare che l’una può trasformarsi nell’altra e viceversa. Poniamo di voler trasformare la similitudine Angela è veloce come un fulmine in una metafora. In questo caso la frase diventerebbe Angela è un fulmine.

DONNA OCCHIALI SCUOLA

Differenza tra similitudine, metafora e analogia

Dopo aver visto che differenza c’è tra similitudine e metafora, vediamo cos’è l’analogia. Simile alla metafora ma più complessa, serve per fare un confronto tra due cose, con lo scopo di rendere un concetto il più chiaro possibile. Ad esempio, la frase Chiara e Luca sono come cane e gatto può essere considerata un’analogia. Non si conoscono, infatti, i rapporti che intercorrono tra Chiara e Luca, ma è evidente il pessimo legame che unisce i due amici a quattro zampe. Infine, che differenza c’è tra metafora, similitudine e paragone? Basta semplicemente ribadire che la similitudine è un paragone, pertanto le differenze sono quelle elencate sopra.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-01-2022


FantaSanremo 2022, arriva il Fantacalcio del Festival: come si gioca e cosa si vince

Come si eliminano gli amici da Facebook?