Dieta di Okinawa, il regime alimentare che fa dimagrire e fa vivere più a lungo

Non solo permette di perdere i chili di troppo, la dieta di Okinawa offre un regime alimentare in grado di allungare la vita! Ecco quali sono i benefici e come funziona…

Non è un caso che la dieta abbia il nome dell’arcipelago delle isole giapponesi: Okinawa è il luogo in cui gli abitanti sembrano godere di ottima salute proprio grazie all’alimentazione. La durata media della vita è di circa 81 anni e circa il 20% della popolazione vanta più di 100 anni. Oltre alla longevità, sembrerebbe anche che nessun abitante delle isole abbia problemi di obesità. La dieta di Okinawa, oltre ad essere ottima per mantenersi in forma, offre numerosi vantaggi: previene malattie come ictus, cancro, diabete e cardiopatie. Scopriamo di più!

Dieta di Okinawa: cosa mangiare?

Gli abitanti di Okinawa sono legati alle tradizioni, motivo per cui ritengono importante consumare pasti fatti a mano e, soprattutto, realizzati con amore. Inoltre, ritengono che l’alimentazione sia la migliore medicina. Una delle regole fondamentali per seguire questa dieta è interrompere il pasto anche se si ha ancora un po’ fame. In altre parole, bisogna consumare il piatto solo all’80% prima di arrivare ad essere sazi.

riso
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/riso-verdure-le-erbe-vegetariano-2206668/

Tra i cibi da privilegiare ci sono le verdure, poiché sono ricche di antiossidanti e sostanze nutritive: bisogna privilegiare le verdure arancioni, verdi e gialle. Anche i legumi svolgono un ruolo molto importante e l’alimento privilegiato dagli abitanti giapponesi è la soia. Uno degli alimenti più consumati anche rispetto ad altri posti del Giappone è proprio il pesce. Difatti, la dieta di Okinawa è ricca di Omega 3 proprio grazie a questo alimento che, però, deve essere cucinato solo al vapore.

Ad accompagnare il pesce non può mancare il riso, uno degli alimenti più consumati nella dieta di Okinawa. Da consumare in modo moderato, invece, sono i cereali e i latticini. I primi devono essere privi di glutine altrimenti potrebbero causare problemi di digestione. Per quanto riguarda i latticini, invece, devono essere consumati crudi. Anche la carne è un alimento consumato particolarmente durante occasioni speciali.

Le due bevande più diffuse sono il tè al gelsomino e il tè verde: quest’ultimo, infatti, offre numerosi benefici all’organismo!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/riso-verdure-le-erbe-vegetariano-2206668/

ultimo aggiornamento: 03-04-2019

X