Dermatite da stress: rimedi naturali

La dermatite da stress, un disturbo fastidioso di cui soffre chi vive un periodo di forte tensione. Ecco alcuni rimedi naturali per combatterla.

chiudi

Caricamento Player...

Il nostro corpo è un organismo estremamente complesso. Quando si vive un periodo di forte stress sia fisico che mentale, può capitare che il suo equilibrio ne risenta. Il modo in cui si manifesta è di solito attraverso la pelle, tramite quella che viene definita “dermatite da stress“. Scopriamo quali sono i rimedi naturali da poter adottare per contrastarla.

Scegliere creme lenitive

La dermatite da stress si presenta sotto forma di una reazione cutanea che porta ad arrossamenti, abrasioni, vesciche e desquamazione della pelle che provocano un fastidioso prurito. Il metodo più efficace e immediato per contrastarla è applicare un unguento, che si tratti di crema o gel, che possa aiutare a contrastare la forte sensazione di grattarsi e lenire la pelle. Le piante più indicate per questo compito sono l’aloe vera e la camomilla, ma anche yogurt, olio d’oliva e miele godono di queste proprietà. Perciò, quando si va in erboristeria o in farmacia, è bene scegliere creme che contengano questi preziosissimi ingredienti.

Utilizzare saponi neutri

Poiché la dermatite da stress provoca un’alterazione della cute è molto importante non aggravare la situazione. Quindi, oltre che lenire la zona interessata, è importantissimo curarla al meglio lavandola con saponi neutri e che non contengano sostanze irritanti. Questo non farebbe che peggiorare la situazione. L’ideale sarebbe usare saponi a base di amido di riso, sostanza che si usa anche per la cura della pelle dei bambini. È altrettanto importante non applicare trucchi sulla zona arrossata.

La dermatite da stress e lo stile di vita 

Per evitare di soffrire da dermatite da stress bisogna innanzitutto capire quali sono appunto le fonti di stress che la provocano. Fare attività come yoga o meditazione può aiutare a mantenere il giusto equilibrio psicofisico.