Dalila Di Lazzaro, una leonessa capace di reagire ai drammi della sua vita

Lei stessa si dice una leonessa e non c’è definizione più azzeccata per Dalila Di Lazzaro, che ha affrontato drammi che avrebbero distrutto chiunque.

chiudi

Caricamento Player...

Dalila Di Lazzaro, 64 anni, una bellezza ancora oggi disarmante e una forza interiore che le ha consentito di non arrendersi mai anche quando la vita l’ha messa di fronte a tragedie vere e proprie. Da diversi anni l’attrice dallo sguardo magnetico, che ha ammaliato registi e pubblico negli anni Settanta e Ottanta, è diventata un grande simbolo di coraggio e i suoi libri biografici, ricchi d’amore e speranza, sono diventati dei best-seller, oltre che un supporto per chi ha attraversato le sue stesse durissime prove.

“La vita è breve, proprio come una crisalide che diventa solo per un attimo una lieve farfalla: ci riempie di leggerezza e colori, e un attimo dopo scompare nel nulla”.

Dalila Di Lazzaro
FONTE FOTO: facebook.com/daliladilazzarofficialpage

Le violenze

Come ha raccontato durante un’intervista a Domenica Live, il talk show di Barbara D’Urso, la Di Lazzaro ha dovuto affrontare tre violenze sessuali. La prima le è stata inflitta da un cugino 20enne, quando lei aveva appena 6 anni. La seconda volta fu a 17 anni, quando venne sequestrata per quattro giorni da un uomo. La terza volta fu a 40 anni, quando un suo amico milionario la invitò a cena in un albergo e poi impazzì improvvisamente, abusando di lei.

La morte del figlio

Nel 1991 il suo unico figlio Christian rimase vittima all’età di 22 anni di un incidente stradale. L’immane dolore di Dalila la portò ad allontanarsi dalle scene cinematografiche. Nel 2009 l’attrice pubblicò L’angelo della mia vita. Piccoli miracoli intorno a me, dove raccontava dei segni che le venivano inviati da Christian.

L’incidente e il dolore cronico

L’attrice ha subito un incidente motociclistico che le ha causato la frattura della prima vertebra del collo. L’incidente l’ha costretta per lungo tempo a rimanere immobile nel letto, e – anche a causa di un altro incidente in piscina – l’ha resa vittima di un dolore cronico.

Oggi Dalila è una donna dall’incredibile forza e saggezza, che mette al servizio degli altri anche attraverso i suoi scritti, come l’ultimo libro: La vita è così: Passioni e virtù per uscire dalle crisi.

Fonte foto: facebook.com/daliladilazzarofficialpage