10 curiosità che non ti aspettavi su Isabella Ferrari, a partire dal suo vero nome…

Nata il 31 marzo 1964, Isabella Ferrari è una delle attrici più amate del nostro Paese, oltre che simbolo di grazia ed eleganza. Ma lo sai il suo vero nome?


Logo Zalando 190x52

– Il vero nome di Isabella Ferrari è Isabella Fogliazza.

– Per le sue doti di attrice ha vinto diversi premi: la Coppa Volpi per la miglior attrice non protagonista (Romanzo di un giovane povero), il Premio Pasinetti (Un giorno perfetto) e il Marc’Aurelio d’Argento per la miglior attrice (E la chiamano estate).

– È nata e cresciuta in provincia di Piacenza, tra il borgo di famiglia e Gropparello. Ha una sorella di due anni più grande, Fausta, e un fratello minore, Alessandro.

L'Attrice Isabella Ferrari, che ha recitato nel Film premiato Oscar La Grande Bellezza, compie 50 Anni

– Isabella Ferrari all’età di 15 anni vince il concorso Miss Teenager. In premio la WEA Italiana che le fa incidere un 45 giri, ma non sarà quella la strada che intraprenderà.

Isabella Ferrari: marito, figli e vita privata

– È sposata dall’aprile 2005 con il regista Renato De Maria, con cui ha avuto due figli: Nina e Giovanni. In famiglia c’è anche Teresa, nata da una precedente relazione dell’attrice con l’imprenditore-designer Massimo Osti.

– È ambasciatrice di Save the Children.

– È nata nel 1964 come Monica Bellucci, Francesca Neri e Sabrina Ferilli.

Droga, no grazie?

“Una volta l’uso della coca era più discreto. Poi dipende da chi frequenti… A me non l’hanno mai offerta. Io del resto sono troppo sensibile. Al secondo bicchiere di vino già perdo il controllo. E io non amo perdere il controllo”, ha svelato.

L'Attrice Isabella Ferrari, che ha recitato nel Film premiato Oscar La Grande Bellezza, compie 50 Anni

– Si è ritoccata le labbra e se n’è pentita: “Sono errori che paghi, l’importante è non persistere. Ora mi sono tornate normali“, dice la Ferrari a Corriere.it.

– Isabella Ferrari oggi non invidia la giovinezza: “Col tempo affiora quella bellezza che non ti fa più male, non è più fine a se stessa, è la tua bellezza interiore che svela quella esteriore. Una volta mi rimproverarono che ero troppo bella per un ruolo, Ettore Scola mi disse che ero nata in un’epoca sbagliata, sarei stata perfetta per Visconti“, ha raccontato.