Come curare gelsomino rampicante in inverno

Il gelsomino è una pianta irresistibile che avvolge con il suo profumo dolce quando è in fiore

chiudi

Caricamento Player...

Ci sono molti tipi di gelsomino. La maggior parte di queste piante crescono in climi caldi, dove il gelo è un evento raro. Se coltivate in un clima corretto, la cura del gelsomino anche nella stagione invernale è un gioco da ragazzi.

Se il gelsomino rampicante cresce in una zona temperata o fredda, è necessario fornirgli uno strato di pacciamatura organica alle radici durante l’inverno. Utilizza fino a 15 centimetri di paglia o 8-10 centimetri di legno duro tagliuzzato per proteggere durante l’inverno le piante di gelsomino. Anche le foglie cadute contribuiscono a creare uno strato adatto a proteggere la pianta in inverno. Se i rami cominciano a morire, è possibile ridurli a partire da 15 centimetri sopra il terreno.

Per mantenere le piante di gelsomino durante l’inverno al di fuori della loro zona di origine, è necessario portarli al chiuso. La coltivazione in vaso rende lo spostamento delle piante al chiuso per l’inverno molto più facile. Anche così, l’aria interna secca e la luce solare inadeguata possono causare alle piante la perdere delle foglie e anche la morte. Mentre sono in casa, dai alle piante temperature ambiente normali durante il giorno e temperature fresche durante la notte. Questo permette loro di riposare durante l’inverno.