Cunnilingus: la pratica sessuale che non passa mai di moda

Il Cunnilingus è una pratica sessuale molto diffusa, una sorta di ”carezza intima”, un modo per coccolare la propria partner anche se non tutti sono disposti a praticarla.

chiudi

Caricamento Player...

Si sa che le donne sono sessualmente più complicate degli uomini e che per loro raggiungere il culmine del piacere non è sempre facile: da diversi sondaggi traspare che esse riescano maggiormente a raggiungere l’orgasmo grazie alla stimolazione della vagina, piuttosto che con il rapporto vero e proprio. Come sempre i preliminari sono molto importanti, e il Cunnilingus è tra le pratiche più diffuse: questo atto intimo e sessuale, pari a quello praticato per l ‘uomo, consiste nel stimolare il sesso femminile con la bocca. Il termine deriva da due parole latine: ”cunnus” che significa ”vulva” e ”lingere” che significa ”leccare”, di fatti per utilizzare questa tecnica bisogna saper ”muovere” la lingua. Come tutti sappiamo, la parte intima più delicata e sensibile è il clitoride che si trova nella parte anteriore della vagina, stimolarlo in modo eccessivo a volte, può recare fastidio, quindi bisogna essere delicati. Oltre che la bocca, è possibile adoperare anche le mani cercando di non recare dolore alla vostra partner, ma solo piacere.

Le posizioni più famose che fanno al caso tuo

Il cunnilingus può essere fatto in diverse posizioni, basta scegliere la vostra preferita:

  • La donna è sdraiata con la pancia rivolta verso l’alto, le gambe devono essere divaricate, più comoda sarà sicuramente se le tiene piegate, mentre il suo compagno sarà in ginocchio o sdraiato con il viso tra le sue gambe: questa è una delle posizioni più classiche.
  • Un’altra posizione è la tipica 69: lei e lui che guardano nella direzione opposta, con la testa di ciascuno all’altezza del sesso del compagno: è una posizione che reca piacere ad entrambi, in quanto lui praticherà il cunnilingus e lei il fellatoio.
  • La terza posizione vede la donna in piedi di fronte al compagno, mentre lui sarà inginocchiato davanti a lei.
  • Nell’ultima posizione invece la donna si posizionerà seduta sul viso del compagno, senza schiacciarlo ovviamente.

Effettuando la pratica del cunnilingus, senza dubbio non bisogna mai trascurare l’igiene, non vorremmo fare una brutta figura no?

Molto spesso il problema della donna nel raggiungere l’orgasmo, è causato da un blocco psicologico o mancanza di capacità nel vivere la propria sessualità in modo tranquillo e sereno.

La sessualità  non deve essere un tabù, ma una strada per diventare sempre più complici e vivere un rapporto d’amore sereno.

Siate fiere di voi stesse e non vergognatevi di chiedere al vostro compagno di sperimentare qualche tecnica nuova, è possibile che lui non aspetti altro.