Cristina D’Avena, chi è la regina delle sigle dei cartoni animati

La scheda di Cristina D’Avena, cantante, attrice e conduttrice italiana conosciuta per essere la voce delle sigle dei cartoni animati

chiudi

Caricamento Player...

Cristina D’Avena è la regina delle sigle dei cartoni animati. Considerata un vero e proprio mito per grandi e piccini con la sua voce ha fatto sognare e cantare diverse generazioni. Come dimenticare del resto sigle come “I puffi”, “Mila e Shiro due cuore nella pallavolo” oppure “Lady Oscar”?

Chi è Cristina D’Avena

Classe 1964, Cristina D’Avena è nata il 6 luglio a Bologna. Nata in una famiglia normale, padre medico e madre casalinga, comincia a farsi conoscere sin da piccola nel mondo dello spettacolo. A soli 3 anni, infatti, partecipa al concorso canoro per bambini “Lo Zecchino d’Oro” con il brano “Il valzer del moscerino”. Si classifica al terzo posto e la canzoncina diventa un grande successo. Reduce da Lo Zecchino d’Oro diventa un componente del Piccolo Coro dell’Antoniano. Nei primi anni ’80 pubblica diversi singoli e album vendendo più di 7 milioni di dischi. Si tratta di compilation contenenti le sigle dei cartoni animati trasmessi sulle allora reti Fininvest (oggi Mediaset). “La canzone dei Puffi” del 1982 viene certificata disco d’oro con più di 50 mila copie vendute, ma “Kiss Me Licia” del 1985 riesce a fare ancora meglio. Il brano viene certificato disco di platino con più di 200 mila copie vendute.

Cantante, attrice e conduttrice tv

Nel 1986 sulla scia del successo delle sigle, Cristina D’Avena diventa anche attrice recitando nella serie “Love Me Licia” basata sulla storia del cartone “Kiss Me Licia”. Sono anni d’oro per Cristina oramai impegnata sia come cantante, ma anche come attrice. Negli anni ’90 è una vera e propria star della televisione italiana con concerti sold out al Pala Trussardi di Milano e al Fila Forum di Assago.  Nel 1989 conduce “Sabato al Circo” su Canale 5, trasmissione premiata con il telegatto nella categoria “Programma per ragazzi”. Oggi continua la sua attività di cantante pubblicando dischi e tenendo concerti sold out con il gruppo dei Gem Boy.

(fonte foto: Facebook)