Crisi di Coppia? Ad aiutarci ci pensa l’Amico

Se c’è una crisi di coppia colui che ci può dare maggior supporto è un amico.

chiudi

Caricamento Player...

Il primo aiuto che si chiede in un momento di crisi di coppia è proprio quello dell’amico che si realizza grazie a confidenze notturne, messaggi, conversazioni che durano ore e soprattutto tanti consigli.

Molti ammettono che a correre in soccorso delle difficoltà sono stati proprio gli amici, le persone che si conoscono da sempre, che sanno tutti i pregi e difetti. Un amico è la persona che vive da vicino ogni sfaccettatura di una relazione e ha la capacità di riuscire a vedere quello che dall’interno molte volte non è sempre chiaro; quel famoso parere esterno, lucido ed obiettivo che aiuta ad aprire gli occhi. Spesso, infatti, ci si trova a vivere problemi con il proprio partner e le soluzioni sono lì, proprio sotto il naso ma presi dall’orgoglio, dalla rabbia o dai mille dubbi che possono nascere, non si vedono. Ecco che quindi arriva lui, l’amico con la A maiuscola, colui che, conoscendoci, è in grado di usare le parole giuste al momento gusto. Sa alzare la voce quando serve ma sa consolare se è necessario. Un vero e proprio tesoro per chi ha la fortuna di trovarlo!

Altri ammettono di chiedere aiuto ad un esperto. Molto spesso la consulenza di uno psicologo o di un competente si è rivelata di fondamentale per chi si è trovato ad affrontare grandi problemi di coppia. Le motivazioni di una crisi possono essere varie: tradimenti, lontananza, figli, lavoro e tanto altro ancora e non è raro trovare coppie che scelgono di affidarsi ad esperti. Terapie di coppia e confronti, in questi casi, sono sicuramente la strada migliore da percorrere.

C’è anche chi riesce a ritrovare la serenità da solo, senza l’aiuto di nessuno. In questi casi è molto probabile che si sia trattato di problemi sicuramente non gravi e che, grazie soprattutto alla volontà dei partner, si è risolto nel migliore dei modi. Dialogo, pazienza, comprensione in questi casi sono gli ingredienti principali.