Scopri come costruire attrezzi fai da te in modo semplice, veloce e, sopratutto, economico. Ecco le idee da cui trarre spunto.

Costruire attrezzi fai da te è un po’ il sogno di chiunque abbia un minimo di manualità e tanta voglia di fare.
A volte, però, capita di non avere la minima idea di come iniziare e questo può rappresentare un grande ostacolo. Per fortuna, dare il via a tutto è molto più semplice di quanto si pensi e rappresenta un modo per mettersi in gioco e creare al contempo qualcosa di nuovo e di utile nella vita di tutti i giorni.

Le basi per dar vita agli attrezzi fai da te

La prima cosa da fare per iniziare con il piede giusto è quella di creare una zona laboratorio in casa.

attrezzi
attrezzi

In questo modo si potranno raggruppare in un unico posto tutte le cose che servono e si guadagnerà del tempo prezioso da dedicare alle proprie creazioni.
Fatto ciò ci si dovrà occupare del materiale indispensabile come martelli, chiodi e tutto ciò che può tornare utile. Volendo si potrebbe iniziare a mettersi all’opera proprio con il costruire attrezza da falegname fai da te. In questo modo si unirebbe l’utile al dilettevole iniziando con il mettersi subito all’opera. A tal proposito sul web ci sono diversi tutorial che spiegano come costruire delle pareti porta attrezzi o dei veri e propri mini laboratori.

Come costruire attrezzi palestra fai da te

Una volta ottenuto il proprio angolo per lavorare, si potrebbe aver voglia di spaziare in altri campi e di costruire, ad esempio, degli attrezzi utili a svolgere dell’attività fisica in casa.
Per iniziare si potrebbe partire con una panca di legno da usare sia per fare gli step che per dei piegamenti. Con un po’ di manualità anche i manubri potrebbero diventare un ottimo attrezzo fai da te. Per farli basta infatti riempire dei tubi in pvc con della sabbia o del cemento e chiuderli nelle estremità sigillando il tutto per bene.

Sempre con i tubi in pvc si può dar vita anche ad una ketlebell. Basta infatti bucare un pallone da basket e creare un manico con un tubo piegato per bene in modo da distribuire alla meglio il peso della palla. Quest’ultimo andrà inserito dentro il pallone e fissato con del cemento. Anche in questo caso il web offre diversi spunti e tutorial per procedere nel modo corretto.

Ecco un video di riepilogo:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-02-2022


Quali sono i rimedi per il broncospasmo e da cosa è causato?

FantaAmici: ecco le regole del gioco dedicato al famoso talent