Costo linea prodotti bellezza vegani Gwyneth Paltrow

La nuova linea di make-up di Gwyneth Paltrow per Juice Beauty, prodotti bellezza vegani e cruelty free nel rispetto dell’ambiente

chiudi

Caricamento Player...

Chi non conosce Gwyneth Paltrow, il premio Oscar icona fashion che passa con disinvoltura dallo star system alle vesti di paladina delle scelte salutari che riguardano alimentazione, prodotti bellezza, regole di vita. Per l’attrice, classe 1972, l’aspetto giovane e luminoso è certamente una questione di geni ma probabilmente i risultati non sarebbero così sorprendenti se non avesse adottato una filosofia di vita interamente eco-friendly, con lunghe sessioni di yoga e un’alimentazione di soli cibi biologici. Proprio la passione per la cucina ha avvicinato la Paltrow all’editoria, con la pubblicazione di libri di ricette semplici e salutari per ritrovare il benessere a tavola, per poi cimentarsi con l’apertura di un blog di successo, Goop, dove dispensa consigli per uno stile di vita sano, non solo in cucina, e dove ha più volte recensito cosmetici e profumi in base al loro impatto sull’ambiente. Da qui, l’idea di lanciare, per la casa cosmetica Juice Beauty di cui l’attrice è direttore creativo, la collezione Phyto-Pigments Make Up, una nuova linea di prodotti di bellezza interamente vegani e cruelty-free, ottenuti da ingredienti provenienti da agricoltura organica ed estratti naturali. La collezione – che conta ben 78 nuance differenti di 14 cosmetici tra fondotinta, ciprie, correttori, blush dai toni tenui e di make-up per occhi dai colori vivaci, secondo le tendenze lanciate da Gwyneth Paltrow sul red carpet – è garantita 100% organica, priva di parabeni, glutine, siliconi, talco, coloranti artificiali, profumi sintetici ed altre sostanze derivanti dal petrolio ed è invece ricca di succhi vegetali e di olii biologici spremuti a freddo, per conservare fino all’ultima preziosa goccia di ogni principio attivo naturale derivante, tra i tanti, da succo di limone, mela verde, cetriolo, melograno, aloe vera, bacche di goji, burro di cacao, olio di jojoba. I prodotti si possono acquistare direttamente online sul sito www.juicebeauty.com, informandosi presso il servizio clienti per le spese di spedizione fuori dagli Stati Uniti, e sono venduti con cifre che vanno dai 20 ai 50 dollari: per esempio, il best seller della collezione Phyto-Pigment, il primer illuminante, è venduto a 30 dollari mentre i mascara non superano i 22 dollari; costi tutto sommato accessibili, se consideriamo l’impegno della Juice Beauty per vincere la sfida non facile di coniugare make-up di qualità e ambiente, affrontato con molta coerenza perché non è stato trascurato neppure il packaging, composto interamente di carta riciclabile e inchiostro di origine vegetale.