Cos’è la moneta da 5 euro

Le monete in argento passione dei collezionisti

chiudi

Caricamento Player...

Cos’è la moneta da 5 euro? Pezzi da collezione coniate in metalli preziosi, le monete da 5 euro sono state emesse 13 anni fa dall’Italia e a breve verranno coniate anche dalla Germania. Nel corso degli anni quasi tutti i paesi che hanno adottato la moneta unica europea hanno prodotto monete commemorative simili.

Recentemente coniata la moneta da 5 euro tedesca

In Germania saranno presto emessi circa un milione di esemplari di una moneta dal valore nominale di cinque euro a cui sarà dato nome “Blue Planet Earth”.
La moneta, composta di tre metalli, peserà 9 grammi e misurerà 2,725 centimetri. Il nome deriva dal cerchio blu che la caratterizzerà e che su uno dei fronti della moneta circonderà una carta stilizzata della Terra con al centro l’Europa e l’Africa. Intorno al cerchio blu saranno disposti stelle e pianeti a rappresentare l’universo.

Sull’altro fronte della moneta comparirà l’aquila, simbolo ufficiale della Germania, e la scritta “Repubblica Federale Tedesca”.
La moneta sarà accettata come valuta corrente soltanto in Germania, ma è molto probabile che saranno i collezionisti ad accaparrarsi la maggior parte degli esemplari emessi dalla banca centrale tedesca.

Cos’è la moneta da cinque euro? La versione italiana

Nel 2003 la Zecca di Stato emise la moneta in argento da 5 Euro di cui furono coniate differenti versioni dal 2003 al 2015. Tutte le monete da 5 Euro sono coniate in 18 grammi di argento 925 e misurano 3,2 centimetri. Di anno in anno la moneta venne realizzata in base a tre o quattro temi diversi, come pure diverse furono le tirature con cui fu realizzata ogni versione.
Nel 2011 ad esempio, furono coniate 23.500 monete da 5 euro che commemoravano i 150 dell’Unità d’Italia e l’anno successivo furono coniate 24.500 monete commemorative dei 500 anni dalla presentazione degli affreschi di Michelangelo per la Cappella Sistina.