Genderless: il significato della parola usata nel mondo della moda

Cosa significa genderless?

Genderless è una parola molto usata nel campo della moda, quando si parla di una fluidità dell’identità di genere. Scopriamone il significato!

Nel mondo della moda, negli ultimi anni, è stata molto in auge la caratteristica genderless delle collezioni. Molti si sono chiesti il significato di questo termine, che è legato all’identità di genere. Alcuni sinonimi di questo sono: agender e unisex; cioè un capo, un accessorio o anche un oggetto che se indossato non è legato ad alcun gender predefinito. Scopriamo di più facendo anche qualche esempio d’uso in frasi italiane.

  • Origine: dall’inglese;
  • Quando viene usato: nel mondo della moda;
  • Lingua: inglese;
  • Diffusione: globale.

Genderless: la traduzione e il significato

Il termine “genderless”, tradotto in italiano, è letteralmente “senza genere“, in particolare è legato all’identità sessuale di genere. La parola si usa principalmente nel campo della moda, per identificare quella fluidità di genere, nel senso di avere dei capi d’abbigliamento e accessori che non rispettano un’identità di genere precisa.

Achille Lauro
credits Luca D’Amelio

Per fare qualche esempio, se su una passerella i modelli e le modelle indossano dei capi decisamente borderline, con un portamento androgino, si può parlare di genderless.

Il primo che ha fatto una riflessione sull’argomento, come scrive Drepubblica, è stato Alessandro Michele, che nel 2015, quando fu messo alla guida creativa di Gucci, adottò proprio questo stile, che non aveva l’unico obiettivo di creare una nuova tendenza, ma anche spingere il pubblico a riflettere sulla libertà di espressione sessuale.

Esempi d’uso

Per fare qualche esempio, il termine è quasi unicamente utilizzato nel linguaggio della moda, ma ci sono delle eccezioni: il cantante Achille Lauro a Sanremo 2020 ha dato un esempio di look genderless, creato appositamente per lui da Gucci, non indifferente, passando da una tutina attillata a impersonare la Regina Elisabetta Tudor.

Ecco un esempio di frase: “Achille Lauro per le sue esibizioni adotta un abbigliamento genderless“.

Foto: credits Luca D’Amelio

ultimo aggiornamento: 01-03-2020

X