Cadere dal pero è un’espressione parecchio in voga nel gergo colloquiale. Ecco che cosa vuol dire e da dove trae origine.

L’espressione cadere dal pero (o scendere dal pero) è ampiamente diffusa nel linguaggio comune. Utilizzata in forma colloquiale, entro un contesto informale, fa riferimento alle emozioni provate nell’apprendere una notizia. Ecco qual è il suo significato specifico e quando vi si può ricorrere.

  • Origini: dalle caratteristiche del pero, un albero abbastanza alto: il distacco da terra – e quindi dalla realtà – è considerevole e un’eventuale caduta è perciò dolorosa.
  • Dove viene usato: per indicare la presa d’atto – solitamente con dispiacere – di una certa situazione, assolutamente non immaginata o prevista.
  • Lingua: italiano.
  • Diffusione: nel quotidiano.

Il significato di cadere dal pero

Vattelapesca
Vattelapesca

La locuzione si riferisce a chi prende all’improvviso consapevolezza di una determinata situazione. Vuol dire essere obbligati a cambiare vita, peggiorandone il tenore, a causa di un rovescio economico e simili. Oppure essere costretti a mettere da parte un atteggiamento di altezzosità, di snobismo, di superiorità. Esiste pure “cascare dal melo”, ma, in realtà, l’uso è assai raro.

Oltre a cascare dal pero, esiste anche “scendere dal pero”, più appropriato nel momento in cui si vuole esortare qualcuno a tenere una condotta meno saccente. In passato veniva impiegata una frase simile, “stare sulle cime degli alberi”, nei confronti di chi adoperava un linguaggio fin troppo elaborato e complesso. L’invito era di “scendere dall’alto” del relativo registro linguistico, per meglio comunicare con i propri simili.

Se si casca dal pero, il contatto con il reale non è solo brusco, ma talvolta pure doloroso e difficile da affrontare. Il modo di dire è spesso utilizzato anche nei programmi tv trash.

Esempi d’uso

Ecco qualche esempio d’uso in casi pratici:

“Riporta frasi fatte poi cade dal pero!”.

“Smettila di far finta di cadere dal pero! Sai benissimo come sono andate le cose”.

ultimo aggiornamento: 25-08-2021


Gestione spese: quali sono le app migliori per il bilancio familiare

Punti patente, come si controllano: la procedura per scoprire il saldo