Di cosa parla Rogue One?

Ecco un articolo dedicato al nuovo episodio ambientato nell’universo di Star Wars: Rogue One – A Star Wars Story, che uscirà nelle sale il 15 dicembre.

chiudi

Caricamento Player...

I fan della famosa saga si chiedono di cosa parlerà questo nuovo episodio, che dovrebbe essere ambientato tra le due trilogie che vanno a comporre l’intera storia.

Di cosa parla Rogue One

Ciò che bisogna subito chiarire è che Rogue One, non avrà nessun tipo di legame narrativo con gli episodi precedentemente realizzati: la storia e i personaggi saranno inseriti nell’universo di Star Wars creato da George Lucas ma non si collegheranno alla storia di Luke Skywalker e compagni. Sarà quindi una storia parallela, con un’avventura inedita, che non vedrà i soliti personaggi in azione. Ma in realtà un collegamento, seppur debole, c’è: Rogue One narra la storia di alcune spie ribelli il cui obiettivo è di rubare i piani della Morte Nera, la potentissima arma di distruzione nelle mani dell’Impero Galattico.

Una nuova speranza

Saranno forse i piani che la Principessa Leia mette all’interno del robot R2-D2 prima di essere imprigionata, nel primo episodio Una nuova speranza? In effetti nel primo capitolo della saga si parla di “piani rubati”, ma George Lucas non svela mai da chi, come se volesse lasciare aperta una questione che avrebbe potuto svilupparsi in una storia parallela. Probabilmente, Rogue One parlerà proprio di questo. George Lucas, ideando le storie di Star Wars, ha davvero pensato a tutto. Non ha solo creato una linea narrativa efficace, che si sviluppa attraverso i sette episodi della saga, ma ha trovato anche il modo di dare vita ad un intero universo lasciando lo spazio per la possibile nascita di altre infinite storie.

Grazie a tutto ciò è nato Rogue One, il primo spin-off ufficiale dell’universo di Star Wars, con storia e personaggi inediti.

Fonte foto copertina: facebook.com/pg/StarWars.it