Cosa mangiare dopo il piercing alla lingua?

Un po’ di dolore e molto gelato

chiudi

Caricamento Player...

Cosa mangiare dopo il piercing alla lingua? Cibi freschi, semisolidi o liquidi, frullati e succhi di frutta.

Cosa non mangiare assolutamente

Ci sono dei cibi che andranno del tutto evitati nelle due settimane successive all’esecuzione del piercing. Si tratta di cibi potenzialmente irritanti, che ritarderebbero o ostacolerebbero il processo di cicatrizzazione della ferita.
Durante i primi 15 o 20 giorni sarà difficilissimo non soltanto parlare, ma anche masticare o deglutire, a causa dell’ispessimento naturale della lingua che starà reagendo alla presenza di un corpo estraneo.

In questo primo periodo sarà necessario evitare cibi solidi e troppo caldi, tè, caffè e alcool, cibi salati e piccanti.
I cibi solidi risultano infatti difficili da masticare a causa dell’anomalo spessore della lingua, i cibi salati e piccanti procureranno bruciore esattamente come l’alcool. Tè e caffè potrebbero risultare irritanti.
Sempre nell’ottica di favorire la cicatrizzazione è fondamentale evitare di fumare e di praticare sesso orale.

Cosa mangiare dopo il piercing alla lingua?

Dovendo evitare la maggior parte dei cibi a cui siamo abituati, è bene procurarsi i cibi che invece ci farà bene consumare prima di praticare il piercing, in modo da averli a portata di mano.
Banane e pere saranno ottime per preparare frullati e milkshake.
Per quanto possa sembrare una soluzione strana, gli omogeneizzati sono estremamente nutrienti, facili da inghiottire e si possono tenere in frigo.
I passati di verdura e di legumi potranno essere consumati a patto che siano del tutto privi di pezzi e andranno lasciati raffreddare a lungo, fino a che non abbiano raggiunto la temperatura corporea. Se si vorrà aggiungere della pasta, bisognerà comprare i formati più piccoli in assoluto, quelli che si usano per svezzare i bambini.
A fronte di tutte queste limitazioni, c’è il gelato. Freddo, nutriente e soprattutto appagante, il gelato è il miglior amico di chi sta combattendo con la guarigione del piercing alla lingua.

Fonte immagine di copertina: Pinterest