Cosa mangiare con One day cleanse

Volete provare un nuovo regime alimentare davvero rivoluzionario? Allora provate il One day cleanse, ecco di che cosa si tratta.

chiudi

Caricamento Player...

Vi siete dati agli stravizi in cucina, e ora siete alla ricerca di un programma alimentare per smaltire quei tanto odiati chiletti in eccesso? O magari volete un regime alimentare perfetto da applicare dopo le imminenti abbuffate natalizie? Allora ciò che fa per voi è sicuramente il One day cleanse, una tendenza molto in voga diffusa specialmente negli States, ma che sta prendendo piede anche nel nostro Paese.

Infatti si tratta di un rimedio molto amato anche dalle star di Hollywood, che vi permetterà di perdere 1,5 kg in 14 giorni, di cui soltanto 2 di dieta rigida vera e propria.

Il One day cleanse, brevettato dalla nutrizionista Kimberly Snyder, che segue da anni star di Hollywood come Gwyneth Paltrow, Jennifer Aniston e Sarah Jessica Parker, prevede un giorno di dieta rigida alla settimana. Fondamentali in questa dieta le centrifughe, a base di acqua, lattuga, spinaci, sedano, mele, pere, banane e succo di limone.

Per quanto riguarda la routine giornaliera, appena svegli dovrete bere una tazza di acqua calda con il succo di mezzo limone e, tra gli alimenti concessi, troviamo verdure a foglia verde (bietole e spinaci), carote, peperoni, cipolle, pinoli, yogurt, mandorle, aceto di mele, coriandolo, aneto, aglio, pepe di Cayenna, molte zuppe a base di verza, cavolfiore, ravanelli e broccoli, pomodori e basilico.