Ah, la Isla bonita! Se non l’avete ancora preparata, vi facciamo vedere noi cosa mettere in valigia per Formentera.

L’hashtag #formentera vi permetterà di accedere a milioni di foto, quindi capite bene che se andate in vacanza nell’Isla Bonita dovrete vestirvi più fashion che mai! Meta di molti vip, calciatori, influencer e wannabe del mondo dello spettacolo, l’isola è diventata una delle mete più calienti dell’estate. Ma cosa mettere in valigia per Formentera?

È la più piccola delle isole spagnole delle Baleari, nel Mar Mediterraneo. Raggiungibile in traghetto dalla vicina Ibiza, ben più nota e affollata, nei mesi estivi risulta una destinazione molto amata per le gite in giornata. Celebre per le acque cristalline e le lunghe distese di spiaggia, consente di dedicarsi a passatempi come lo snorkeling e la vela. Vi daremo dei consigli che, vedrete, saranno preziosissimi: ovviamente, nel caso dell’estate del 2021, è bene tenere a mente le eventuali restrizioni Covid per entrare o uscire dall’Isola.

Cosa indossare a Formentera?

– Non c’è dubbio sul bianco e simili: panna, beige, sabbia, ocra chiara. Se ci avete fatto caso, in foto c’è anche il pizzo. Ma sì, ragazze, quale occasione migliore per sfoggiare un abitino bianco (anche di pizzo) leggerissimo se non a Formentera?

– La moda vorrebbe che andassimo tutti in giro con un mini-dress di giorno e uno ancora più corto di sera. Se potete, seguite questa regola e sfoggiate le vostre gambe appena abbronzate; se non volete, ricordatevi che anche i maxi-dress (soprattutto in tessuto trasparente o semi) sono molto glam.

Formentera, cosa portare in valigia: gli accessori

– Formentera è meta di vip, perciò vedrete molta gente con occhialoni da sole in cerca di privacy: non fatevi trovare sprovviste! Sceglietene uno con una montatura consona al vostro viso e, magari, abbinato alla borsa.

– Per le borse vi consigliamo la paglia: pochette, maxi-bag… scegliete quello che preferite!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Borsa paglia e cappello
Borsa paglia e cappello

– Ai piedi indossate zeppe, espadrillas e sandali. Portatevi però delle scarpe da ginnastica: sull’isola e nei dintorni è possibile fare delle escursioni bellissime, ma dovrete essere comode per camminare.

– Accessori: dorati, coralli, con pietre della palette naturalistica spagnola: lapislazzuli e coralli per il giorno, smeraldi e opale per la notte.


PowWow Fashion Tech Week: buonissima la prima, un’edizione solo in digitale

Al mare fashion, ma anche green: i costumi da bagno che rispettano l’ambiente