Cosa fare cefalea post coitale

Soffrite di cefalea dopo i rapporti sessuali? Ecco come affrontare la cefalea post coitale.

Moltissime donne (e non solo) soffrono della cosiddetta cefalea post coitale: si tratta di un mal di testa particolarmente intenso che colpisce numerose donne dopo il rapporto sessuale completo, specialmente dopo l’orgasmo, una sensazione particolarmente fastidiosa che potrebbe compromettere anche la serenità dei vostri rapporti.

Questo tipo di disturbo rientra nella tipologia delle cefalee da sforzo, e può essere benigna, quando è episodica e non è associata ad altri disturbi, o maligna, se diventa sinonimo di una vulnerabilità dei vasi cerebrali legata a stress e, nei casi più gravi, ipertensione, o ancora alla rottura, anche microscopica, di vasi sanguigni. 

Per quanto riguarda la cura, a breve termine potrete assumere, su prescrizione medica, un farmaco anticefalea contenente indometacina e ergotamina tartrato, ma è assolutamente consigliata un’apposita visita medica presso il vostro cardiologo di fiducia, che vi prescriverà elettrocardiogramma, ecocardiogramma, prova da sforzo presso apposito ambulatorio.

A prescindere dalle terapie farmacologiche, dovrete comunque curare un’alimentazione sana, evitare alcol e fumo, dormire almeno sette ore per notte e fare un po’ di attività fisica quotidiana.

 

ultimo aggiornamento: 10-12-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X