Colorati, leggeri, trasparenti: tra i copricostumi c’è davvero l’imbarazzo della scelta, tra classici caftani e nuovi modelli di stagione. Ecco quali portare in vacanza.

Mai sottovalutare l’importanza dei copristumi, da mettere in valigia anche più di uno. In vacanza il capo che indossiamo di più è sicuramente il costume, e lungo il tratto soleggiato che ci porterà alla spiaggia meglio scegliere un look fresco e ad hoc.

Modelli corti, lunghi, kaftani, ma c’è anche chi gradisce tute corte leggere o la coppia pantaloncino e top per comodità o perché ama look più sportivi. L’ideale però è di averne magari uno per tipo da poter mettere in valigia, così da poterli adattare all’occasione.

Copricostumi 2020: tra eleganza e minimal chic

La tendenza 2020 vuole il copricostume come un capo leggero, quasi impercettibile, ma da poter sfoggiare soprattutto se elegante anche in occasione di aperitivi sulla spiaggia o nel caso si vada in luoghi dove anche il beach dress code richiede di essere raffinato.

Kimono tropical Shein
Fonte foto: https://it.shein.com/Belted-Tropical-Print-Kimono-p-1041904-cat-1878.html

Il kimono ad esempio, divenuto anche capospalla street, si trasforma anche in versione beachwear, ed è la sintesi perfetta infatti del summer mood 2020: comfy e chic.

Copricostumi 2020: Yamamay, Calzedonia, Oysho

Colorati, sensuali e raffinati, i copricostumi di quest’estate 2020 amano i colori, i fiori, la natura e le fantasie esotiche, anche in versione chemisier, modello che più volte ci viene proposto dai brand.

– Ama particolarmente la chemisier Yamamay: in jeans, a tinta unita, da portare aperta o leggermente sbottonata, preferibile in versione corta, è uno dei copricostumi must have.

Cocktail in spiaggia improvvisato o magari cena sulla spiaggia tra pochi intimi per guardare le stelle e concedersi poi un bagno: meglio non farsi trovare impreparati e scegliere un abitino svolazzante, da abbinare anche ad un cappello a falda larga se optate di indossarlo anche di giorno. L’idea look che suggerisce Parah.

View this post on Instagram

Escape the ordinary! #parah #parahbeachwear

A post shared by Parah (@parahofficial) on

Tezenis ci ricorda la comodità del vecchio pareo mini, che diventa una gonna da annodare e indossare con top e camicette: un capo sempre versatile da poter utilizzare anche come pareo da sfoggiare in spiaggia.

Comodissime e raffinate sono anche le jumpsuit, come quella di Oysho in boho style, altra tendenza consolidata di quest’estate 2020: fiori everywhere, colori sgargianti e accesi. L’ideale se la spiaggia non è vicina e avete bisogno di un look on the road.

– Un classico intramontabile resta sempre il kaftano, che riesce ad unire classe ed eleganza, giocando anche con pizzi e trasparenze. Impossibile non innamorarsi della versione short di Calzedonia, con maniche svasate e da avvitare ai fianchi.

Kaftano in pizzo bianco Calzedonia
Fonte foto: https://www.calzedonia.com/it/product/kaftano_in_pizzo-PA1737.html

7 minuti al giorno per un corpo da favola! Scarica QUI la scheda.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
strillo

ultimo aggiornamento: 14-07-2020


Essenziale ed indispensabile: ecco perché la canotta ci ha conquistato

Donne in gravidanza: consigli e suggerimenti per sfoggiare look alla moda