Consigli utili e pratici per risparmiare luce ogni giorno e abbattere notevolmente i costi sulle bollette.

Ogni anno le bollette della luce aumentano gravando sul bilancio finale. Di certo non si può più pensare di vivere senza luce, ma è possibile abbattere i costi seguendo dei piccoli accorgimenti. Pensate, ad esempio, ai consumi del phon, della lavatrice e della luce artificiale… tutti costi che gravano, purtroppo, sempre di più sul conto in banca, in particolare nel 2022 visti gli estremi rincari dei costi dell’energia.

Adottando, però, delle buone abitudini ogni giorno si può ridurre il consumo e aiutare a salvaguardare l’ambiente. Come? Beh, scopriamolo insieme!

Come risparmiare la luce in casa

Basta davvero poco per risparmiare e ridurre i costi della luce in casa. Ecco quindi qualche consiglio, metodo o suggerimento per delle buone abitudini che cambieranno la vostra vita!

-Il primo accorgimento da seguire sempre è quello di controllare di non aver dimenticato le luci accese. A volte per pigrizia o per stanchezza non si ha voglia di andare a controllare nell’altra stanza o al piano di sopra se sono state spente tutte le luci. Il rischio, però è che possano rimanere attive per ore e ore o addirittura tutta la notte. Prima di andare a dormire è sempre bene fare il giro della casa e assicurarsi che sia tutto a posto.

lampadina
lampadina

-Evitate di utilizzare l’illuminazione artificiale in pieno giorno. In inverno la disponibilità di una fonte di luce naturale è più limitata, ma in primavera ed estate è molto diverso. Insomma, la cosa che dovete fare è sfruttare al massimo i raggi del sole fino al tramonto e non accendere lampadine. Se dovete scrivere, spostare la scrivania in modo tale che il sole non sia dietro la schiena e sfruttate al massimo la luce del giorno!

-Per quanto riguarda l’utilizzo dei grandi elettrodomestici, cercate di limitarne il consumo a giorni alterni così da abbattere anche i costi dell’acqua. Se si deve fare una lavatrice, cercate di accumulare più panni insieme così da ridurre gli sprechi; lo stesso discorso vale per la lavastoviglie e l’asciugatrice.

-Attenzione allo standby! Si tratta di uno degli errori più comuni, ma che può arrivare a costarci anche 80 euro in un anno. Per evitarlo è sufficiente scollegare i dispositivi dalle prese quando non li usiamo: TV, computer, microonde e altri elettrodomestici consumano anche semplicemente con il loro piccolo LED luminoso, che ci fa capire che sono comunque accesi.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-03-2020


Come rinforzare le unghie che si sfaldano: scopri i segreti per delle mani perfette

Le scatole di scarpe si possono riutilizzare in tantissimi modi creativi!