Come vestirsi per un primo appuntamento a settembre

Scopriamo come vestirsi per un primo appuntamento a settembre, mese assolato e romantico.

chiudi

Caricamento Player...

Si dice che l’estate sia la stagione degli amori, ma non bisogna sottovalutare il mese di settembre, che può vedere il formarsi di nuove coppie di innamorati che si sono magari conosciuti durante le vacanze.

Può capitare che, dopo giorni passati in spiaggia a chiacchierare e a cercare di conoscersi, scatti l’invito a cena proprio per una serata di fine estate, e allora come vestirsi per un primo appuntamento a settembre?

Innanzitutto bisogna fare tesoro dei benefici apportati al nostro fisico durante le vacanze: se le abbiamo trascorse al mare, avremo sicuramente la pelle levigata dai bagni di acqua e di sole, quindi se la cena è informale e in pizzeria potremo indossare o un paio di jeans aderenti con un top con spalline sottili ed una pashmina in lino attorno al collo, oppure osare un abitino impalpabile che lasci scoperte, ma non troppo, le nostre belle gambe abbronzate e ne faccia risaltare il colorito, ricordando di portare un cardigan leggero perché la sera potrebbe fare un po’ freddo o il clima potrebbe divenire umido.

Ai piedi, niente tacchi vertiginosi, meglio un sandalo dal tacco largo e ben piantato o una zeppa trendy ma sobria, non di quelle ‘da discoteca’, per camminare comodamente non cadendo vittima del mal di piedi ed essere costrette ad arrancare come trampolieri se dopo cena il nostro lui ci propone una passeggiata.

Per quanto riguarda la borsa, ne andrà benissimo una da passeggio, magari non troppo sfruttata o rovinata per non dare l’effetto di aver indossato la stessa che usiamo per andare al lavoro.

Se invece la cena è in un ristorante elegante, dovremo sostituire jeans e top con un pantalone elegante e una camicetta senza maniche in seta o viscosa, e se preferiamo l’abitino sceglierne uno più elegante e fasciato. Un tubino nero, ad esempio. Stesso discorso per le scarpe, che in un occasione più formale andranno bene anche con un tacco a spillo e con dettagli gioiello, e per la borsa, che in questo caso sarà una micro clutch.

Bijoux a vostro gusto e discrezione, ma senza esagerare nemmeno nel caso della cena elegante, per non sembrare delle cartomanti in libera uscita.

E se son rose… fioriranno!