Come vestirsi per un colloquio di lavoro in inverno: consigli per outfit vincenti

Scopri come vestirsi per un colloquio di lavoro in inverno: ti spieghiamo qual è l’abbigliamento migliore per indossare look che fanno colpo.

Hai risposto a un annuncio di lavoro. Hai ricevuto la chiamata che tanto aspettavi e ora il tuo futuro capo e il responsabile delle risorse umane vogliono conoscerti e valutare se sei in grado o meno di entrare nel team aziendale. Nonostante tu sia pronta a rispondere a ogni loro domanda, ce n’è una che ti martella senza sosta. Come vestirsi per un colloquio di lavoro in inverno? È indubbio che devi scegliere il dress code adeguato, ancor di più se fa freddo, o addirittura nevica, e hai bisogno di selezionare con attenzione i giusti capi di abbigliamento.

Come vestirsi per un colloquio di lavoro in inverno: l’abbigliamento

Parola d’ordine: formalità. Bisogna sempre avere un aspetto professionale quando si va a lavoro, ancor di più (ma senza esagerare) quando si deve affrontare la fatidica prova del colloquio conoscitivo e valutativo. Vediamo insieme quali sono i capi di abbigliamento da preferire per fare subito una buona impressione.

La camicia bianca

La camicia, meglio se bianca e ovviamente ben stirata, è un evergreen, quindi cercate di indossarla sempre a un colloquio di lavoro. Acquistatene una che sia minimale, quindi evitate modelli con stampe di cuoricini o con fiocchetti qui e là.

La giacca blazer

Strutturata, avvitata e rigorosamente neutra, la giacca blazer è un altro capo di abbigliamento che non può mai mancare. Per i mesi invernali preferisci un modello in tessuto caldo, un misto lana è l’ideale. I colori su cui puntare in questa stagione sono il grigio, nuance formale per eccellenza, il blu e il nero.

Il cardigan di lana

Se fa particolarmente freddo, si può optare per un look composto anche da un cardigan di lana, da mettere sopra la camicia e sotto il blazer. Anche in questo caso è importante scegliere colori basic e per nulla sgargianti.

Colloquio di lavoro
Fonte foto: https://pixabay.com/it/imprenditrice-consulenza-business-2817567/

La gonna a tubino

Nel dress code del colloquio di lavoro troviamo la gonna, che deve essere a tubino (o a matita), a vita media o alta e al ginocchio. Non indossare mai un modello corto, darebbe l’impressione sbagliata.

Il pantalone formale

Al posto della gonna si può optare per un pantalone, meglio se con gamba dritta o a palazzo. In inverno bisogna sempre scegliere un modello foderato, per non patire il freddo.

Il tailleur da donna

Per non sbagliare stile, si può optare per la classica soluzione del tailleur, che comprende giacca in abbinamento a gonna o pantalone. Oltre ai modelli tinta unita, puoi preferire una trama appena accentuata, come il gessato, i quadretti e il principe di Galles.

Colloquio di lavoro in inverno: gli accessori

Le scarpe con tacco sono fondamentali. Non devono essere particolarmente alte e soprattutto non devono essere vistose ed eccentriche. Quelle usale in altri momenti. La borsa, anche se si tratta solamente di un primo step per conoscere il capo, dovrà essere da giorno, quindi un modello medio-grande, possibilmente a spalla o con tracolla.

Se usi gli occhiali da sole per andare all’incontro, ricorda di riporli nella custodia, prima di entrare nella sala dove si terrà il colloquio di lavoro. Se hai cappello e sciarpa di lana, mettili sull’attaccapanni, per evitare l’effetto fagotto, che non piace proprio a nessuno.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/imprenditrice-consulenza-business-2817567/

ultimo aggiornamento: 03-03-2019

X