Come vestirsi per Battesimo in autunno 2016 a 20 anni

La nostra guida vi propone un grande ritorno nel guardaroba della stagione fredda: il velluto.

chiudi

Caricamento Player...

Se avete 20 anni e dovete prendere parte a un Battesimo giocate con il velluto, tra i protagonisti delle recenti sfilate.

Un Battesimo di “velluto”

Un tessuto che magnetico, scelto dalle più grandi firme per abiti, maglie, gonne, pantaloni e accessori. Il velluto è quindi una delle tendenze moda di questo autunno, ideale per un Battesimo grazie al suo fascino regale. I brand l’hanno portato in passerella in abiti molto eleganti, ideali per una cerimonia. Li abbiamo visti in nero e in prugna, impreziositi da cristalli e decori. Tanti anche i tailleur di velluto e le gonne, dal tocco decisamente anni ’80. Questo tessuto spopola anche negli accessori, dagli stivaletti alle borse. Alla portata di tutti gli abiti in velluto o simil di Zara, che tagli corti e lunghi ideali da abbinare con i tronchetti. Zara usa molto velluto anche per le gonne, in versione a ruota, mini o a tubino. Trovate molte soluzioni in velluto anche su Zalando e Asos.

Se non siete tipi da velluto pensate a un pezzo molto di classe e must have della stagione: il pantalone a culotte. Si tratta di un capo molto semplice da abbinare: sono ideali con maglie aderenti, crop top, e camicie oversize.

I vostri 20 anni vi permetteranno di indossarli per un Battesimo anche con le sneakers. Per essere più eleganti abbinateli a una decollete a tacco alto. Un must sono i pantaloni culotte neri, dal taglio classico e pulito.

Ecco alcuni outfit con il pantalone a culotte:

• Pantalone culotte nero con blazer lungo, decollete e borsa nera con catena
• Spazio al bli: scegliete un blu scuro per un pantalone culotte da abbinare con giacchino della stessa nuance modello Chanel. Le scarpe? A tacco medio, di colore neutro.

Fonte foto copertina: www.zara.com