Come vestirsi per il concerto di Capodanno al Teatro La Fenice

Concerto di Capodanno al Teatro La Fenice? Cosa mi metto?

chiudi

Caricamento Player...

Quest’anno un Capodanno indimenticabile: il concerto al Teatro La Fenice! Ma il problema è cosa mettersi per essere davvero all’altezza dell’evento in una delle giornate più belle dell’anno e la prima dell’anno incipiente, ma soprattutto in una bellissima location come il primo teatro di Venezia?

Sul sito ufficiale  ci sono alcune informazioni su questa famosissima location, ma maggiori dettagli storici li potete trovare su Wikipedia.

Il nome stesso del teatro non è un caso: la “fenice” era l’uccello mitologico ed immortale nelle Storie di Erodoto, capace di risorgere dalle proprie ceneri, e fu scelto proprio questo nome dalla Società del teatro perché La Fenice è stata davvero una rinascita e una ricostruzione da zero, nel momento in cui la società aveva visto espropriare il proprio originario teatro.

Sul palco della Fenice si sono svolte prime assolute di personaggi del calibro di Verdi, Rossini, Donizzetti e anche tanti nomi più recenti, pilastri del mondo del teatro.

Sicuramente per il vestito sono quasi d’obbligo l’abito lungo, i cappotti lunghi, i tacchi a spillo, l’eleganza e la classe assoluta.

Addirittura sul sito è espressamente scritto che la direzione prenderà provvedimenti riguardo al rispetto di un dress code adeguato.

Il nero rimane sempre uno dei colori più gettonati, che vi donerà anche una splendida linea perché comunque snellisce sempre. In alternativa vanno benissimo anche altri colori purchè appunto non troppo smaccati o fuori luogo.

Essendo Capodanno pensate bene anche al vostro cappotto o soprabito, tanto a teatro ci sarà il guardaroba, quindi è bene che vi copriate adeguatamente, soprattutto se dovrete percorrere distanze medio lunghe a piedi per raggiungere il teatro. Venezia poi è anche una città ovviamente umida, quindi il freddo invernale anche se magari non troppo rigido, sarà comunque percepito più freddo proprio a causa dell’umidità. Sì anche a delle belle stole.

Gioielli importanti, magari una bella acconciatura. Non esagerate comunque con gli accessori: la classe è data anche dalla semplicità e dal numero non eccessivo di particolari in grado di attirare l’attenzione.

Se marcate molto gli occhi, non marcate troppo le labbra e viceversa. Non fate l’albero di Natale in quanto ad accessori, cercate più la linea, l’eleganza.

E la vostra serata sarà magica come lo è il teatro della Fenice.

Buon Capodanno!