Come vestirsi per andare a teatro

I principi del bon ton alle prime teatrali

chiudi

Caricamento Player...

Per gli uomini è sempre più facile vestirsi agli eventi mondani: bastano una camicia e un completo giacca-pantalone. Le donne invece corrono molto più spesso il rischio di sbagliare, dall’outfit agli accessori, dal trucco alle scarpe. Uno degli eventi più eleganti a cui si può partecipare è la prima di uno spettacolo teatrale. Ecco quindi come vestirsi per andare a teatro, sia per le donne più eleganti sia per quelle amanti del casual chic. Vi mostriamo noi tutte le opzioni tra cui scegliere, per evitare di sfigurare nell’alta società!

Come vestirsi per andare a teatro: i look più chic

La prima cosa da fare è decidere se volete essere classiche o appariscenti. Nel primo caso, non si sbaglia mai con un tubino nero lungo fino al ginocchio, impreziosito da accessori blu elettrico. Essendo semplice, il tubino sarà una tela da personalizzare con sandali alti, pochette gioiello e stole (per proteggervi dall’aria condizionata o dal freddo esterno). Nel secondo caso, sbizzarritevi con tulle, chiffon e pizzi. Scegliete un abito lungo fino alla caviglia ed evitate le lunghezze troppo sexy. Sì ai vestiti con schiena scoperta e agli accessori vistosi, ma in tal caso scegliete gioielli semplici (specie per le orecchie).

L’alternativa casual per andare a teatro

Un tempo sarebbe stato impensabile, ma oggi il jeans è stato sdoganato anche come capo d’abbigliamento elegante. Ovviamente serve qualche accorgimento: evitate per esempio quelli strappati o slavati, perché sono troppo casual. Un jeans scuro e a sigaretta sarà perfetto con una camicia bianca di seta, magari da coprire con una giacca nera. I pantaloni skinny ovviamente vanno abbinati a scarpe altissime, possibilmente nere e abbinate alla pochette. Infine, completate questo outfit apparentemente banale con una collana importante, oppure con un collier di perle dal fascino intramontabile.