Vediamo alcuni consigli utili su come si può vestire una donna di 50 anni con una 46

Quando una donna compie 50 anni comincia a sentirsi un po’ “vecchia” e a disperarsi quando arriva il momento di vestirsi.

Gli errori che ha paura di commettere una donna di quest’età sono molteplici: innanzitutto teme di risultare troppo fuori luogo con una tenuta da “ragazzina” ma ha anche paura di vestirsi in maniera troppo castigata assomigliando alla signorina Rottelmeier.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Se siete una donna di 50 anni e portate una 46, ci sono molti abiti che fanno al caso vostro!

Partiamo dalla lingerie: una donna matura dovrà dire addio a perizoma e reggiseni striminziti per lasciare lo spazio a baby doll, coulotte e reggiseni un po’ più “abbondanti” ma comunque molto sexy.

Passando poi agli abiti, la prima cosa che una donna di 50 anni deve fare è buttare via minigonne, hotpants, tubini attillati e tutti ciò che potrebbe segnare la silhouette: questi capi possono essere rimpiazzati da gonne di media lunghezza nei colori del marrone, del beige e del nero, dolcevita, pantaloni e giacche dal taglio classico.

Per quanto riguarda le scarpe, le donne di 50 anni devono dire addio alle sneakers sportive e concentrarsi sull’acquisto di scarpe un po’ più eleganti come le Hogan.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 27-11-2015


Che cos’è la tecnica chirurgia Trilix

Dove comprare lacca colorata per capelli bianchi