Come vestirsi con taglia 42 a 30 anni

Avete 30 anni e una indossate una taglia 42? Ecco tutti i consigli per far risaltare al meglio il vostro fisico!

La taglia 42 è sicuramente una delle più ambite da tutte le donne: chi indossa questa taglia, solitamente, sfoggia un fisico armonioso, con tutte le curve al posto giusto, ma comunque snello e asciutto.

Se in più avete la fortuna di avere soltanto 30 anni, allora potete osare con un look personale ma allo stesso tempo originale e sempre elegante. Sicuramente per il giorno, specialmente in queste prime giornate di freddo, optate per dei cappottini in lana, magari anche in lana cotta, multicolor o in fantasia, molto Seventie’s. Sotto scegliete un jeans comodo, molto used, magari il modello boyfriend, dal taglio maschile ma incredibilmente sexy e particolare. Sopra, via libera a pullover e maxi gioielli etnici, perfetti per un tocco di stile anche in ufficio.

Per la sera, invece, osate: il classico tubino nero saprà valorizzare al meglio il vostro fisico mozzafiato, abbinato a tacchi stiletto killer e a monili originali e unici, e il gioco è fatto. Ovviamente, aggiungete al tutto una pochette originale, e osate anche per quanto riguarda la piega e il make up, rigorosamente smokey eyes: vedrete che effetto!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-11-2015

Donna Glamour Guide

X