Come vestirsi con taglia 42 a 20 anni

Se avete 20 anni, e la fortuna di indossare una taglia 42, ecco tutti i consigli per valorizzare al meglio il vostro fisico.

A 20 anni, l’età più bella, quella della giovinezza, del divertimento e della gioia di vivere, tutto è concesso, anche quando si parla di moda. Se in più, come se non bastasse la giovinezza di per sé, avete anche la fortuna di sfoggiare una taglia 42, allora sappiate che potete permettervi di indossare davvero qualsiasi cosa, dai look più sobri a quelli più bizzarri e divertenti.

Potrete infatti indossare mise sensuali senza risultare volgari, grazie ad un fisico asciutto e ben proporzionato, come nel caso della taglia 42, oppure optare per look più semplici e sbarazzini per il giorno, senza timore di osare con i colori.

Se possedete gambe lunghe e snelle, per la sera via libera a minigonne e stiletto, ma senza esagerare: in questi casi, meglio una bella camicia maschile, per alleggerire il look e renderlo più trendy e contemporaneo.

Per quanto riguarda il giorno, specialmente se avete un fisico mediterraneo, con vita sottile e fianchi morbidi, date particolare attenzione al punto vita: sì ai pantaloni a vita alta, in jeans o anche nei colori accesi tanto di moda in questa stagione, abbinati a cappottini in fantasia. 

 

ultimo aggiornamento: 11-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X